Regolamento | Discussioni Recenti | Nuovi Post dal tuo Ultimo Accesso | Discussioni in Rilievo

PER I NUOVI ISCRITTI: comunicare ai moderatori via MP la propria adesione al forum

New Thread
Reply
 
Print | Email Notification    
Author
Facebook  

Palazzi e Ville di Napoli | Galleria fotografica + informazioni

Last Update: 11/29/2020 8:37 PM
2/21/2019 8:41 AM
 
Modify
 
Quote
OFFLINE
Post: 6,101
Registered in: 2/14/2012
secondo me primo novecento
2/24/2019 3:49 AM
 
Modify
 
Quote
OFFLINE
Post: 1,186
Registered in: 6/16/2017
Villa Loffredo a Secondigliano, bell'esempio di neo-gotico risalente ai primissimi anni del'900.

Link a google maps

Ps: Questa strada fa intuire che Secondigliano doveva essere, fino a metà Novecento, un paesello gradevolissimo.
[Edited by CityclassR4 3/5/2019 11:40 AM]
2/24/2019 8:35 AM
 
Modify
 
Quote
Fino al terremoto
3/4/2019 5:44 AM
 
Modify
 
Quote
OFFLINE
Post: 1,186
Registered in: 6/16/2017
Villa Melacrinis e Villa Santobuono, due illustri perdite "vomeresi" del Sacco edilizio negli anni di Lauro e Correra.
[Edited by bluesboy94 3/4/2019 5:45 AM]
3/4/2019 8:04 PM
 
Modify
 
Quote
OFFLINE
Post: 3,427
Registered in: 2/15/2012
Che Dio li punisca
3/4/2019 8:26 PM
 
Modify
 
Quote
OFFLINE
Post: 1,186
Registered in: 6/16/2017
Lo dico, ma in punta di piedi: se non erro, anche il mitico ingegner Mannajuolo eresse un villone neo-gotico al Vomero... ah i politici e i costruttori, due razze peggiori anche dei mafiosi
3/4/2019 9:22 PM
 
Modify
 
Quote
OFFLINE
Post: 1,186
Registered in: 6/16/2017
Villa Rotondo

Villa sorta nei decenni finali dell'Ottocento, dove vi era una Masseria degli Oratoriani. Nel 1866 lo Stato effettuò confische a tappeto ai danni del clero; ma la quantità dei beni "sequestrata" era talmente esorbitante da costringere a vendere all' asta molti di essi. E in questo contesto si inserisce la trasformazione di questa Masseria in villa signorile, ad opera della famiglia Rotondo (che a quanto pare la detiene ancora). La famiglia non distrusse la chiesetta dell'ex masseria, ma la trasformò in cappella gentilizia (facendola affrescare nel 1876 dal giovane morelliano Paolo Vetri, come riportano molteplici fonti). Nel volume del "Vomero e dell'Arenella" dell'Atlante di Italo Ferraro ci sono foto che dimostrano la sopravvivenza della cappella. La medesima famiglia accumulò in quegli anni una grande collezione di opere d'arte di artisti napoletani. Prima della seconda guerra mondiale, i fratelli Beniamino e Paolo la donarono al Museo della Certosa di San Martino; e questa loro donazione costituisce la "colonna portante" della sezione "Ottocento" del Museo. Nel dopoguerra, come troppe ville del Vomero, dell'Arenella e del Vesuviano, è stata quasi fagocitata dalla speculazione edilizia. Tuttavia, si è salvata (il giardino è quasi del tutto perduto; in generale è il rapporto tra questa costruzione e il contesto circostante ad essere totalmente cambiato).
[Edited by bluesboy94 3/4/2019 9:24 PM]
3/10/2019 12:05 AM
 
Modify
 
Quote
OFFLINE
Post: 1,186
Registered in: 6/16/2017
Sala del Palazzo Caracciolo di Torella con dipinti sovrapporta di Giacinto Diano.
[Edited by bluesboy94 3/10/2019 12:06 AM]
3/11/2019 5:05 PM
 
Modify
 
Quote
OFFLINE
Post: 1,186
Registered in: 6/16/2017
Palazzo in vico Tre Re a Toledo
Salone in stile neo-barocco affrescato dal pittore Vincenzo Severino
[Edited by bluesboy94 3/11/2019 5:06 PM]
3/19/2019 8:30 PM
 
Modify
 
Quote
OFFLINE
Post: 1,186
Registered in: 6/16/2017
Palazzo con giardino in via Nicotera (dovrebbe trattarsi del Palazzo Caianello, come riportato dall'apposito tomo di Italo Ferraro su "Pizzofalcone e le Mortelle").
[Edited by bluesboy94 3/19/2019 8:31 PM]
3/19/2019 8:58 PM
 
Modify
 
Quote
OFFLINE
Post: 428
Registered in: 2/11/2018
bluesboy94, 04/03/2019 05.44:

Villa Melacrinis e Villa Santobuono, due illustri perdite "vomeresi" del Sacco edilizio negli anni di Lauro e Correra.

:cry:
3/20/2019 3:22 AM
 
Modify
 
Quote
OFFLINE
Post: 708
Registered in: 2/16/2012
Ho appena finito di vedere il film Reality di Garrone. Nel film sono presenti due ville del miglio d'oro: villa pignatelli montecalvo e villa pignatelli di monteleone. Stanno rovinatissime. Non si prospetta nessun intervento prossimo?
3/20/2019 6:52 PM
 
Modify
 
Quote
OFFLINE
Post: 1,186
Registered in: 6/16/2017
Re:
Stadera90, 20/03/2019 03.22:

Ho appena finito di vedere il film Reality di Garrone. Nel film sono presenti due ville del miglio d'oro: villa pignatelli montecalvo e villa pignatelli di monteleone. Stanno rovinatissime. Non si prospetta nessun intervento prossimo?



No, la situazione non presenta novità per queste due e per altri 5/6 edifici disastrati del Miglio d'Oro.

Ps: la Cappella della Villa Pignatelli di Monteleone è, almeno lei, appena reduce da un radicale restauro.


[Edited by bluesboy94 3/20/2019 6:52 PM]
3/20/2019 7:14 PM
 
Modify
 
Quote
OFFLINE
Post: 1,186
Registered in: 6/16/2017
Palazzo Nunziante

L'enorme edificio, commissionato dal generale Alessandro Nunziante (un Calogero Sedara de 'noantri) ad Errico Alvino, fu costruito su un terreno che apparteneva al Monastero dell'Abbazia a Cappella Vecchia. Ebbe il merito di chiudere la cortina d'edifici attorno a Piazza dei Martiri. Il cantiere durò parecchi anni (dal 1855 al 1868), viste le dimensioni dell'edificio, destinato ad essere sia residenza aristocratica che condominio "borghese". Gli accessi sono due: il primo , oltrepassato il cortile, permette di raggiungere lo scalone d'onore ornato da staute neoclassiche. Una parte del piano nobile (comprendente un enorme salone affrescato, destinato una volta alle feste ed adesso a convegni ed eventi) è ora sede della Banca Fideuram. Il palazzo è in ottime condizioni di conservazione. Sono in corso di rimozione una serie di abusi perpretrati ai danni del giardinetto; mentre è in stallo l'opera di restauro della cappella (totalmente decorata a quattro mani da Domenico Morelli e Paolo Vetri).
[Edited by bluesboy94 3/20/2019 7:16 PM]
3/21/2019 10:18 PM
 
Modify
 
Quote
OFFLINE
Post: 1,186
Registered in: 6/16/2017
Villa Lamperti
[Edited by bluesboy94 3/21/2019 10:19 PM]
3/24/2019 5:19 PM
 
Modify
 
Quote
OFFLINE
Post: 1,186
Registered in: 6/16/2017
Torniamo al Palazzo Ischitella con delle foto di alcuni interni che ho ricavato da un libro.
[Edited by bluesboy94 3/24/2019 5:21 PM]
3/24/2019 5:38 PM
 
Modify
 
Quote
OFFLINE
Post: 1,186
Registered in: 6/16/2017
Palazzo De Luzetiis

Certamente settecentesco, si può considerare senz'altro come uno degli edifici più distintivi di via Foria. Il nome è dovuto a Gennaro De Luzetiis che ne era proprietario, nel momento in cui i francesi stilarono il catasto. Il sottoscritto ha notato la presenza di affreschi nel primo piano. All'interno è presente persino una chiesetta evangelica.
[Edited by bluesboy94 3/24/2019 5:39 PM]
3/25/2019 4:23 AM
 
Modify
 
Quote
OFFLINE
Post: 1,186
Registered in: 6/16/2017
3/25/2019 9:29 AM
 
Modify
 
Quote
OFFLINE
Post: 6,101
Registered in: 2/14/2012
Re:
bluesboy94, 25/03/2019 04.23:





molto interessante
3/25/2019 11:03 AM
 
Modify
 
Quote
OFFLINE
Post: 1,186
Registered in: 6/16/2017
Ambiente completamente in legno (con decorazioni parietali) in un non identificato Palazzo a Monte di Dio.
[Edited by bluesboy94 3/25/2019 11:12 AM]
New Thread
Reply
Cerca nel forum
Tag discussione
Discussioni Simili   [vedi tutte]

Home Forum | Album | Users | Search | Log In | Register | Admin
Create your free community and forum! Register to FreeForumZone
FreeForumZone [v.5.2] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 9:10 AM. : Printable | Mobile
Copyright © 2000-2020 FFZ srl - www.freeforumzone.com