Regolamento | Discussioni Recenti | Nuovi Post dal tuo Ultimo Accesso | Discussioni in Rilievo

New Thread
Reply
 
Previous page | 1 2 3 4 5 6 7 | Next page
Print | Email Notification    
Author

I Campi Flegrei: tra archeologia e mito

Last Update: 9/7/2020 11:11 AM
2/14/2012 8:57 PM
 
Modify
 
Quote
OFFLINE
Post: 5,924
Registered in: 2/14/2012
Sfasteriuser
Uno dei luoghi più ricchi di storia e bellezza della Campania
Al via i lavori di restauro al tempio di Apollo



di Antonio Cangiano

NAPOLI - Al via i lavori di restauro da parte della Soprintendenza di Napoli del cosiddetto Tempio di Apollo sulle sponde del lago d'Averno, nel comune di Pozzuoli.
Il sito archeologico in forte stato di degrado era stato segnalato dai volontari di Legambiente Campi Flegrei.

INTERVENTO DI RESTAURO – Tubi innocenti per circa venti metri di altezza hanno rivestito per intero i resti del colossale bastione in laterizio. È il primo grande intervento operato per la messa in sicurezza dell’intero complesso archeologico sulle sponde del lago d’Averno, in località Lucrino.
Delle antiche terme romane, chiamate erroneamente Tempio, in realtà un ampio ambiente termale risalente II sec. d. C., questa rappresenta la struttura a maggior rischio di crollo, minata da ampie crepe e fenditure.

EPILOGO POSITIVO - Grande soddisfazione di Legambiente Pozzuoli Campi Flegrei.
Le condizioni di forte degrado in cui versa il cosiddetto Tempio di Apollo, erano state segnalate dai volontari a giugno 2011.


www.napoli.com/viewarticolo.php?articolo=38239

__________________________
Frullino, sei il mio battito d'ali
2/15/2012 1:40 PM
 
Modify
 
Quote
OFFLINE
Post: 2,351
Registered in: 2/15/2012
Madè, non potevi scegliere una foto più azzeccata! :)

Non riesco a credere che stiano restaurando il tempio di Apollo. Quella zona ha potenzialità mostruose!

__________________________
"Ci sono posti in cui vai una volta sola e ti basta... e poi c'è... Napoli" (J. Turturro)
My Flickr
2/15/2012 2:14 PM
 
Modify
 
Quote
OFFLINE
Post: 2,158
Registered in: 2/13/2012
Re:
_Gio'_, 15/02/2012 13.40:

Madè, non potevi scegliere una foto più azzeccata! :)



La foto l'ho messa io! BUUUUUUUUUUUU! [SM=x2819345]
[SM=x2819658]


Ottima notizia quella del Tempio di Apollo.
L'Area Flegrea è un'altra zona ricchissima (ed è un eufemismo) anche da questo punto di vista.
[Edited by Skeltar 2/15/2012 2:16 PM]

__________________________
7/14/2014 11:13 PM
 
Modify
 
Quote
OFFLINE
Post: 6,097
Registered in: 2/13/2012
Uno dei luoghi più magnifici della Campania
vi posto un po di foto fatte nella nostra visita in quel dei Campi Flegrei portando gli amici di Brescia.

Le foto sono di Biagio (BiagPal)

Cominciamo dalla Piscina Mirabilis sita a Miseno.

Per le notizie leggete su wikipedia.
it.wikipedia.org/wiki/Piscina_mirabilis


url immagine


free image upload


caricare immagini


hostare immagini


free image hosting


upload immagini


host image


invia immagini


invia immagini


invia immagini


mentre questo è l'antro della Sibilla nel parco Archeologico di Cuma

caricare immagini]

questo è uno scorcio di panorama che si vede dal parco archeologico di Cuma. Poi vi metto il resto delle foto.

host immagini

La magia di questi luoghi è qualcosa che non si può spiegare, le terre del mito vanno assolutamente visitate. Peccato che da queste parti il turismo è pari allo zero :(

Il nostro impegno a portarci persone, consigliarle al posto di mete più famose come Sorrento, divulgarne l'esistenza raccontandone la magia.
[Edited by CRIME 80 7/14/2014 11:15 PM]
7/15/2014 7:43 AM
 
Modify
 
Quote
OFFLINE
Post: 253
Registered in: 4/2/2013
la strada romana di Fuorigrotta
Belle foto CRIME80.

In tema, propongo anche io un itinerario attraverso i campi flegrei:

la strada romana di Fuorigrotta:
www.laboratorionapoletano.com/2014/01/la-strada-romana-di-fuorigrotta...
Monumenti lungo il percorso da Mergellina ad Agnano:
tomba di Virgilio, la crypta neapolitana, le terme romane di via Terracina, i resti della strada romana (zoo di Napoli, Mostra d'Oltremare), le terme di Agnano.

__________________________
7/15/2014 9:49 AM
 
Modify
 
Quote
OFFLINE
Post: 2,663
Registered in: 3/21/2013
Complimenti per i reportage a Crime Biagio e Fabrizio !!!
Davvero dei luoghi meravigliosi!
Per migliorare la fruizione sarebbe utile spostare personale dagli uffici nei siti di interesse come custodi oltre potenziare le spese per restauro dei monumenti(vedi Anfiteatro Flavio).
7/15/2014 10:01 AM
 
Modify
 
Quote
OFFLINE
Post: 2,351
Registered in: 2/15/2012
Periplo del cratere del Gauro
http://www.francescoraffaele.com/web-y2012/Gauro-Mt_Barbaro.htm











Un grazie a Francesco Raffaele per le immagini superbe.

__________________________
"Ci sono posti in cui vai una volta sola e ti basta... e poi c'è... Napoli" (J. Turturro)
My Flickr
11/25/2014 6:29 PM
 
Modify
 
Quote
OFFLINE
Post: 9,331
Registered in: 2/13/2012
Crime segnala questo articolo


Pozzuoli: scoperta una villa romana tra la Tangenziale e il porto
Le strutture rinvenute nel tunnel di collegamento verranno rese fruibili al pubblico


Nuove scoperte durante gli scavi per il collegamento della Tangenziale con il porto di Pozzuoli: si tratta probabilmente di due ambienti relativi ad una villa di epoca romana. La soprintendenza si sta impegnando nel definire nei dettagli le caratteristiche del rinvenimento, una villa rustica oppure una piscina romana.

L’area è stata messa in sicurezza dalla Copin Spa che ha stipulato il contratto da 153 milioni di euro per il progetto finanziato dal Ministero dei Trasporti, parte dei grandi progetti dell’Unione Europea.

L’area dove è avvenuto il rinvenimento verrà tutelata e resa fruibile ai visitatori tramite una tettoia lignea con vetri protettivi. Al progetto iniziale infatti sono state apportate delle modifiche in corso d’opera in seguito al rinvenimento archeologico attentamente seguito dalla Soprintendenza. In quel punto inizialmente si prevedeva l’innesto viario di due gallerie che avrebbero dovuto collegare la parte alta di Pozzuoli con l’area degli imbarchi al porto, ma le recenti scoperte hanno imposto delle varianti al progetto del team dell’ingegnere Sebastiano Pellizza, docente presso l’Ateneo di Torino e coordinati dall’Ingegnere greco Georgios Kalamaras.
Il tunnel guiderà i turisti e i passanti attraverso le bellezze paesaggistiche di Pozzuoli, con il Rione Terra che svetta in alto ed ora anche i resti archeologici messi in sicurezza



www.ecampania.it/napoli/cultura/pozzuoli-scoperta-una-villa-romana-tangenziale...
[Edited by CityN 11/25/2014 6:31 PM]
12/10/2014 12:58 PM
 
Modify
 
Quote
OFFLINE
Post: 5,474
Registered in: 2/27/2013
Lago Miseno

Albero di Natale galleggiante



__________________________
La struttura alare del calabrone, in relazione al suo peso, non è adatta al volo, ma lui non lo sa e vola lo stesso

12/10/2014 1:28 PM
 
Modify
 
Quote
OFFLINE
Post: 5,924
Registered in: 2/14/2012
Sfasteriuser
bello!

__________________________
Frullino, sei il mio battito d'ali
12/10/2014 1:33 PM
 
Modify
 
Quote
Ieri hanno pubblicato gli esiti delle gare del grande progetto bonifica laghi e litorale flegreo
2/10/2015 11:46 AM
 
Modify
 
Quote
OFFLINE
Post: 5,474
Registered in: 2/27/2013
Villa comunale di Bacoli
Nettuno stamane si risveglia con le vampate

__________________________
La struttura alare del calabrone, in relazione al suo peso, non è adatta al volo, ma lui non lo sa e vola lo stesso

2/10/2015 11:49 AM
 
Modify
 
Quote
OFFLINE
Post: 6,068
Registered in: 3/3/2012
ma porca miseria ma che problemi hanno sti bibominchia..

__________________________
Salutandovi indistintamente..

http://www.pianofortegioiello.it/
2/10/2015 8:02 PM
 
Modify
 
Quote
OFFLINE
Post: 1,978
Registered in: 3/15/2013
Agghiacciante
2/11/2015 8:47 AM
 
Modify
 
Quote
OFFLINE
Post: 1,291
Registered in: 2/14/2012


da: napoli.repubblica.it/cronaca/2015/02/10/foto/lo_spettacolo_della_tramontana_nel_golfo_di_napoli-106981...

__________________________
amo il trasporto collettivo, amo viaggiare in compagnia, la tecnica, amo le ferrovie
2/24/2015 9:13 AM
 
Modify
 
Quote
OFFLINE
Post: 5,474
Registered in: 2/27/2013
Il Comitato istituzionale dell’Autorità di Bacino regionale ha approvato i singoli progetti. In quattro Comuni flegrei saranno realizzati lavori di risanamento idraulico e ambientale

AREA FLEGREA -
Parere favorevole per i singoli progetti che rientrano nel “Grande progetto Laghi Flegrei”. Il Comitato istituzionale dell’Autorità di Bacino della Campania ha approvato i lavori di risanamento idraulico ed ambientale nei Comuni di Pozzuoli, Quarto, Bacoli e Monte di Procida.
In particolare, con l’approvazione dei singoli progetti, si procederà all’adeguamento funzionale del sistema fognario e depurativo, così da evitare sversamenti sul lungomare e nei laghi Averno, Lucrino e Fusaro, facendo confluire tutto verso il depuratore di Cuma.

Ecco l’elenco dei lavori:

Quarto. Verrà realizzata una fognatura su via Pantaleo, via Marmolito, via Casalanno e via Kennedy e si procederà anche al completamento delle fognature del Comune.

Pozzuoli. Interventi fognari su via Napoli per il risanamento idraulico dei bacini del lago d’Averno e Lucrino. Sarà creata, inoltre, una nuova rete fognaria a via Campana, via Cigliano, Monteruscello e per gli insediamenti del comprensorio Cuma Licola.

Bacoli. È previsto il risanamento idraulico del bacino del Miseno e la riapertura, sistemazione e protezione delle foci del lago Fusaro.

I singoli progetti sono stati coordinati tra loro in modo da non creare sovraccarichi sul canale di Quarto e avere una complessiva compatibilità idraulica. Il soggetto beneficiario, ovvero l’Unione dei Comuni interessati con Pozzuoli come Ente capofila,procederà dunque alla stipula dei contratti per l’avvio dei cantieri.

__________________________
La struttura alare del calabrone, in relazione al suo peso, non è adatta al volo, ma lui non lo sa e vola lo stesso

5/11/2015 2:35 PM
 
Modify
 
Quote
OFFLINE
Post: 5,474
Registered in: 2/27/2013
Re:
Ninconanco81, 10/02/2015 11:46:

Villa comunale di Bacoli
Nettuno stamane si risveglia con le vampate




A distanza di tre mesi ripulita completamente la statua di Nettuno imbrattata



__________________________
La struttura alare del calabrone, in relazione al suo peso, non è adatta al volo, ma lui non lo sa e vola lo stesso

7/2/2015 9:02 PM
 
Modify
 
Quote
OFFLINE
Post: 124
Registered in: 3/7/2015
7/3/2015 2:00 PM
 
Modify
 
Quote
OFFLINE
Post: 16,258
Registered in: 2/14/2012
Non avevo fatto caso che era scritto "uno dei luoghi più magnifici"...
9/7/2015 12:39 PM
 
Modify
 
Quote
OFFLINE
Post: 5,474
Registered in: 2/27/2013
Un porto fiorente, in pieno commercio con la Grecia micenea, affiancato da un insediamento di capanne e grandi abitazioni a pianta rettangolare, diffuse su tutti i terrazzamenti dell'isola. Così doveva apparire Vivara 3600 anni fa, secondo le stupefacenti scoperte dell'ultima campagna di archeologia subacquea condotta dall'equipe dello studioso Massimiliano Marazzi, responsabile del Centro euromediterraneo per i beni culturali dell'università Suor Orsola Benincasa. La spedizione, effettuata su reperti sottomarini a 14 metri di profondità, tra ciotole, punte di frecce e piastre di terracotta su cui venivano cucinate le vivande, ha addirittura consentito la ricostruzione 3d al computer dell'intero insediamento capannicolo del 17 esimo secolo avanti Cristo. In particolare, nei rendering del villaggio, ci si è basati sui ritrovamenti del pianoro di punta Alaca (estremità ovest dell'isola). Già quarant'anni fa esatti, nel 1975, Marazzi aveva avviato una spedizione omologa a Vivara. Oggi i lavori proseguono, grazie all'utilizzo delle più moderne tecniche di rilevazione subacquea tridimensionale. In prima linea, oltre allo stesso Marazzi, gli archeologi Germana Pecoraro, Loredana De Simone e Daniela Signoretti, assieme al pool di esperti di rilevazioni tecnologiche ed elaborazione dati, coordinato da Leopoldo Repola, con la collaborazione di Alfredo Cerrato e Nicola Scotto Di Carlo, e con l'ausilio di alcuni studenti dei corsi di laurea del settore archeologico del Suor Orsola.
I manufatti rinvenuti, faranno parte di un nuovo spazio dell'area espositiva "Terra", aperta a Procida dal Suor Orsola Benincasa in collaborazione col dipartimento di Scienze della Terra della Università Federico II e del Comune locale. Un'anteprima si terrà lunedì 7, alle 10, nel Palazzo della Cultura procidano, in occasione del convegno "Il progetto Terra e le prospettive di ricerca e collaborazione mediterranea nel settore dei Beni e del Turismo Culturali".






__________________________
La struttura alare del calabrone, in relazione al suo peso, non è adatta al volo, ma lui non lo sa e vola lo stesso

Admin Thread: | Close | Move | Delete | Modify | Email Notification Previous page | 1 2 3 4 5 6 7 | Next page
New Thread
Reply
Cerca nel forum
Tag discussione
Discussioni Simili   [vedi tutte]

Feed | Forum | Users | Search | Log In | Register | Admin
Create your free community and forum! Register to FreeForumZone
FreeForumZone [v.6.1] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 6:42 PM. : Printable | Mobile
Copyright © 2000-2024 FFZ srl - www.freeforumzone.com