Campania | Ambiente e Salute

Pages: [1], 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9, 10
Augusto1
00Wednesday, October 2, 2013 3:54 PM
Augusto1
00Wednesday, October 2, 2013 3:55 PM
Augusto1
00Wednesday, October 2, 2013 3:55 PM
Gjemon
00Wednesday, October 2, 2013 4:03 PM
anche Repubblica mette in risalto la campagna sostenuta da personalità famose per la bonifica della terra dei fuochi:

LINK
Ninconanco81
00Wednesday, October 2, 2013 4:09 PM
Re:
Gjemon, 02/10/2013 16:03:

anche Repubblica mette in risalto la campagna sostenuta da personalità famose per la bonifica della terra dei fuochi:

LINK




Si se ne parla su diversi quotidiani on line
ormai molto si sta facendo
ma intanto io la puzza ad orta di atella la sento sempre
vedrò stasera quando ci passo
VI ricordo anche le due importanti manifestazioni per chi può andarci
venerdì 4 ottobre aversa orta caivano con don patriciello
e l'8 ottobre a giugliano
Skeltar
00Wednesday, October 2, 2013 4:27 PM
Spero capiscano tutti che si tratta di una risposta ironica ai VIP e non una generalizzazione sulla questione dei rifiuti tossici che vengono dal Nord.
Augusto1
00Wednesday, October 2, 2013 4:34 PM
Intanto, ironia o meno, serve a far capire quello che non si vuol sentire.
Ninconanco81
00Wednesday, October 2, 2013 4:41 PM
Re:
Skeltar, 02/10/2013 16:27:

Spero capiscano tutti che si tratta di una risposta ironica ai VIP e non una generalizzazione sulla questione dei rifiuti tossici che vengono dal Nord.




Perché scusa tu non sei d'accordo con la campagna di sensibilizzazione?
Noi guardiamo sempre la realtà dal nostro piccolo circuito
ma in fondo l'elettore medio berlusconiano saprà della terra dei fuochi
solo grazie a loro
poi li pagano non li pagano
a me non interessa
voglio solo iniziare a mangiare prodotti campani senza paura
voglio il registro tumori
voglio che nelle opere di bonifica non ci siano i clan, sarebbe paradossale ma può accadere
CRIME 80
00Wednesday, October 2, 2013 5:32 PM
la cosa spaventosa che mentre le iene mandano servizi in tv, varie cittadine della terra dei fuochi fanno manifestazioni, i giornali nel parlano, a casale scavano i fusti tossici e i roghi continuano come se nulla fosse. Seguo il comitato terra dei fuochi su facebook, i roghi continuano nonostante tutto.

Se non si acchiappano questi criminali e si consegnano alle folle inferocite durante le manifestazioni, per pubblico linciaggio, questi non la finiranno mai.

Poi vorrei dire anche a tutti i cittadini, e vero che la camorra ha combinato il disastro ambientale, e vero che i fusti tossici andrebbero fatti mangiare ai nostri politici inetti, ma perchè cazzo lasciare il sacchetto della monnezza di casa, o il frigorifero, sui bordi delle strade. Propio a voler mettere la ciliegina sulla torta. eccheccazz....
Caravaggio_88
00Wednesday, October 2, 2013 6:45 PM
Crime il problema sono i cittadini campani, non certo la camorra o i politici. Se quei politici stanno lì e se la camorra fa quello che vuole è solo colpa nostra e di nessun altro. La politica è lo specchio del paese e la popolazione della nostra terra è almeno per il 30% favorevole alla camorra perché porta ordine e lavoro. Adesso che è uscita sui media questa faccenda sembra che stiamo cascando dalle nuvole, ma perché non lo sapevamo già? e sai quanti nostri concittadini erano a conoscenza anche dei dettagli e dei luoghi e hanno taciuto? Oltre a una bonifica territoriale ci vorrebbe una bonifica culturale! Non penso che sia una questione genetica, ma una questione di ambiente e dovrebbe essere compito dello stato e della parte più civilizzata della popolazione locale far evolvere il resto della popolazione. Ma lo stato non ha alcun interesse a farci evolvere visto che la condizione attuale della Campania è utile all'economia "pulita" del paese (del nord del paese in realtà). La parte più civilizzate dei campani purtroppo ha poco potere (avvolte ci sono i miracoli come DM) e tende sempre più a emigrare. è un cane che si morde la coda! Penso che l'unica soluzione è venir conquistati dai tedeschi
Ninconanco81
00Wednesday, October 2, 2013 6:50 PM
Re:
Caravaggio_88, 02/10/2013 18:45:

Crime il problema sono i cittadini campani, non certo la camorra o i politici. Se quei politici stanno lì e se la camorra fa quello che vuole è solo colpa nostra e di nessun altro. La politica è lo specchio del paese e la popolazione della nostra terra è almeno per il 30% favorevole alla camorra perché porta ordine e lavoro. Adesso che è uscita sui media questa faccenda sembra che stiamo cascando dalle nuvole, ma perché non lo sapevamo già? e sai quanti nostri concittadini erano a conoscenza anche dei dettagli e dei luoghi e hanno taciuto? Oltre a una bonifica territoriale ci vorrebbe una bonifica culturale! Non penso che sia una questione genetica, ma una questione di ambiente e dovrebbe essere compito dello stato e della parte più civilizzata della popolazione locale far evolvere il resto della popolazione. Ma lo stato non ha alcun interesse a farci evolvere visto che la condizione attuale della Campania è utile all'economia "pulita" del paese (del nord del paese in realtà). La parte più civilizzate dei campani purtroppo ha poco potere (avvolte ci sono i miracoli come DM) e tende sempre più a emigrare. è un cane che si morde la coda! Penso che l'unica soluzione è venir conquistati dai tedeschi



Purtroppo sono d'accordo con te
io ci lavoro quotidianiamente con colleghi di orta di atella, marcianise, caivano,gricignano, carinaro
Le loro mentalità sono conniventi e ancora difendono "certi aspetti" della camorra
I roghi caro crime io li vedo ogni giorno quando torno a casa
A Marcianise nn so cosa sia se un campoo rom o quanto altro ma l'altro giorno nella zona industriale ennesimo fumo nero

- TYLER -
00Wednesday, October 2, 2013 8:48 PM
Camorra, Stato e chi è responsabile nascosto di questa tragedia, siate maledetti per eterno.

Ragazzi io ho ancora negli occhi e nelle orecchie le parole di quella ragazza di 26 anni intervista dalle iene... Non ci sono parole per spiegare la rabbia che nutro per questo sistema malato.

Cosa possiamo fare?? Perchè non fare un corteo a Napoli, attirare l'attenzione non solo italiana, ma internazionale!!
- TYLER -
00Wednesday, October 2, 2013 8:54 PM
Questo è il servizio delle iene: www.video.mediaset.it/video/iene/puntata/410890/toffa-la-camorra-uccide-anche-senza-pist...

Questa è una petizione contro le aziende che comprano nel triangolo della morte: www.change.org/it/petizioni/le-iene-segnalate-alla-magistratura-le-aziende-che-acquistano-prodotti-coltivati-nelle-terre-dei-rifiuti...

Questa è un'altra tragica storia che riguarda la terra dei fuochi:
www.la7.it/lineagialla/pvideo-stream?id=i754344

Ninconanco81
00Wednesday, October 2, 2013 8:58 PM
Re:
- TYLER -, 02/10/2013 20:48:

Camorra, Stato e chi è responsabile nascosto di questa tragedia, siate maledetti per eterno.

Ragazzi io ho ancora negli occhi e nelle orecchie le parole di quella ragazza di 26 anni intervista dalle iene... Non ci sono parole per spiegare la rabbia che nutro per questo sistema malato.

Cosa possiamo fare?? Perchè non fare un corteo a Napoli, attirare l'attenzione non solo italiana, ma internazionale!!




Secondo te con un corteo a Napoli attiri l'attenzione? E di chi?
Dellagente che poi già sa tutto maè inerme?
Si deve richiedere invece lostato di calamità e marciare tutti ma su Roma!
Inoltre se mai dovesseropartirele bonifiche comunque bisogna vigilare che non vengano affidate agli stessi casalesi
[SM=x2826687]
Caravaggio_88
00Wednesday, October 2, 2013 9:08 PM
Il problema è che la risonanza di una manifestazione o di un agitazione dipende dai mass media. Visto che i giornalini se ne fregano di quello che avviene al sud sarebbe impossibile andare alla ribalta nazionale, figurati internazionale. Dovresti solo avere abbastanza soldi da comprarti un giornale e una rete televisiva e decidere di dare spazio al le notizie che dici tu
- TYLER -
00Wednesday, October 2, 2013 9:09 PM
Re: Re:
Ninconanco81, 02/10/2013 20:58:




Secondo te con un corteo a Napoli attiri l'attenzione? E di chi?
Dellagente che poi già sa tutto maè inerme?
Si deve richiedere invece lostato di calamità e marciare tutti ma su Roma!
Inoltre se mai dovesseropartirele bonifiche comunque bisogna vigilare che non vengano affidate agli stessi casalesi
[SM=x2826687]




Non lo so a che serve, ma cocc cos s'adda fa!! BASTA!! Ci dobbiamo mobilitare tutti!!
Caravaggio_88
00Wednesday, October 2, 2013 9:28 PM
Augusto1
00Wednesday, October 2, 2013 10:20 PM
Ti piacciono quelle che sembrano malate... [SM=x2819346]
Augusto1
00Wednesday, October 2, 2013 10:28 PM
Gianni Simioli
E' un grande!
Caravaggio_88
00Wednesday, October 2, 2013 10:29 PM
si sn più facili da conquistare perché si sentono brutte [SM=x2819352]
Skeltar
00Wednesday, October 2, 2013 10:32 PM
Ci sarebbero, in preparazione, due grandi manifestazione previste per fine mese.

Una a Napoli e l'altra a Roma.
Mark Corleone
00Wednesday, October 2, 2013 10:54 PM
bravo augusto bella iniziativa. ma bisogna fare di più questo paese pensa agli intrallazzi del cavaliere mentre un ecocidio del genere avrebbe fatto cadere parecchie teste in tutto il mondo! è uno schifo sono nauseato ci hanno ammazzato il futuro!
Gjemon
00Wednesday, October 2, 2013 10:54 PM
Re:
Skeltar, 02/10/2013 22:32:

Ci sarebbero, in preparazione, due grandi manifestazione previste per fine mese.

Una a Napoli e l'altra a Roma.



Interessante, è obbligatorio partecipare in massa a queste manifestazioni.
Mark Corleone
00Wednesday, October 2, 2013 11:01 PM
Re:
Skeltar, 02/10/2013 22:32:

Ci sarebbero, in preparazione, due grandi manifestazione previste per fine mese.

Una a Napoli e l'altra a Roma.




cielo di napoli ci deve essere!
CRIME 80
00Wednesday, October 2, 2013 11:42 PM
ragazzi me lo auguro. A giugno scorso andai al lets do it vesuvio, triste. eravamo in pochi, mille volontari per pulire, ma na 50intana di persone al convegno al MAV di ercolano e zero istituzioni. Era presente solo il sindaco di Torre del Greco. Padre Alex Zanotelli disse delle cose sacorsante.

Quello che succede in queste zone con i rifiuti ecc, succede da anni. Poi la gente si è accorta che sta morendo e reagisce. Insomma, quello che sta accadendo adesso con le mobilitazioni, normalmente sarebbe dovuto succedere già un po di anni fa. Finchè sembra che vada tutto bene, le persone fanno vita felice. Poi si arriva a situazioni estreme come questa, e tutti a scendere in strada. Meglio tardi che mai. Ormai il guaio è talmente grosso che chissà se ci sarà mai soluzione. Le persone se ne stanno accorgendo, bene. Mancano all'appello quelli che creano discariche abusive con i sacchetti di monnezza domestica, che spesso prendono fuoco anche queste, quelli che buttano una jacuzzi fin sopra il vesuvio, e quelli che ancora non hanno capito che le piazzette di sosta lungo le superstrade, non sono cassonetti.

La polizia ambientale a Napoli sta facendo un buon lavoro. Ma servirebbe sul tutto il territorio, ma tanti di loro.
Ninconanco81
00Friday, October 4, 2013 10:12 AM
ragazzi stamattina la puzza a marcianise era proprio forte
un odore forte una sensazione acre allo stomaco
maledetti bastardi
- TYLER -
00Friday, October 4, 2013 11:13 AM
Re:
Skeltar, 02/10/2013 22:32:

Ci sarebbero, in preparazione, due grandi manifestazione previste per fine mese.

Una a Napoli e l'altra a Roma.



Tenetemi presente.
Ninconanco81
00Friday, October 4, 2013 11:20 AM
Beh non c'è bisogno di andare così lontano
se volete già stasera c'è una grande manifestazione nel cuore della terra dei fuochi
inzio aversa orta di atella
arrivo caivano madonna del campiglione
il tutto capitanato da don patriciello
- TYLER -
00Friday, October 4, 2013 6:17 PM

www.ilmattino.it/NAPOLI/CRONACA/terra-fuochi-partita-nazionale-italiana-napoli/notizie/3350...

Si ricordano di noi a ca**i loro...
Io propongo di non entrare (impatto forte di uno stadio vuoto per chi fa la telecronaca) e di stare tutti fuori, vestiti a lutto a protestare contro l'Italia inteso come STATO.
Questa è la versione 'lo-fi' del Forum Per visualizzare la versione completa click here
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 3:24 AM.
Copyright © 2000-2021 FFZ srl - www.freeforumzone.com