Regolamento | Discussioni Recenti | Nuovi Post dal tuo Ultimo Accesso | Discussioni in Rilievo

PER I NUOVI ISCRITTI: comunicare ai moderatori via MP la propria adesione al forum

New Thread
Reply
 
Print | Email Notification    
Author
Facebook  

Campania | Trasporto pubblico

Last Update: 7/3/2020 7:48 AM
6/12/2015 11:15 PM
 
Modify
 
Quote
OFFLINE
Post: 1,549
Registered in: 3/5/2012
Ricordate la gara per i bus usati indetta dall'Eav?
Alcuni lotti sono stati assegnati.

6/15/2015 11:40 AM
 
Modify
 
Quote
OFFLINE
Post: 675
Registered in: 2/14/2012
Si porta a conoscenza della spettabile clientela che, a partire da sabato 13 giugno, entrerà in vigore per le sole linee di Vico Equense l’orario estivo relativo al mese di giugno.

Sulle linee Meta - Massalubrense e Piano - S. Agata, per motivi tecnici, resta in vigore l’orario invernale.
A breve saranno pubblicizzati a mezzo affissione gli orari relativi al servizio estivo di Vico Equense

eavsrl.it
6/15/2015 11:47 AM
 
Modify
 
Quote
OFFLINE
Post: 1,549
Registered in: 3/5/2012
La notizia è nella notizia stessa: l'EAV fornisce un'informazione sul servizio automobilistico.
6/18/2015 8:10 AM
 
Modify
 
Quote
OFFLINE
Post: 574
Registered in: 8/16/2014
Corse autobus centro-cimitero, Cti-Ati precisa: "Comune inefficiente, da contratto nessun collegamento"
www.ilciriaco.it/avellino/item/9570-corse-autobus-centro-cimitero,-cti-ati-precisa-comune-inefficiente,-da-contratto-nessun-collegame...
6/19/2015 12:12 AM
 
Modify
 
Quote
OFFLINE
Post: 10,292
Registered in: 2/14/2012
Vincenzo201, 12/06/2015 23:15:

Ricordate la gara per i bus usati indetta dall'Eav?
Alcuni lotti sono stati assegnati.


Cioè? Ho capito bene? Sono stati tutti assegnati a CLP? L'ultimo regalo fatto da Vetrella prima della fine del mandato?



__________________________
6/19/2015 12:52 AM
 
Modify
 
Quote
OFFLINE
Post: 1,549
Registered in: 3/5/2012
Sono stati assegnati quattro lotti. C'è da dire, comunque, che al momento la CLP è commissariata. A tal riguardo, l'interdittiva non vale più?
6/19/2015 12:35 PM
 
Modify
 
Quote
OFFLINE
Post: 10,292
Registered in: 2/14/2012
:^^^ Sinceramente non so come funziona, ma è comunque amministrata da un Amministratore Giudiziario. Si presume quindi che sia un'azienda che adesso opera nella legalità.
Quello che mi chiedo è come sia possibile che sono andati tutti a CLP. Possibile che nessun'altra azienda aveva bisogno di autobus, seppur usati?

__________________________
6/19/2015 12:55 PM
 
Modify
 
Quote
OFFLINE
Post: 1,549
Registered in: 3/5/2012
Re:
BiagPal, 19/06/2015 12:35:

:^^^ Sinceramente non so come funziona, ma è comunque amministrata da un Amministratore Giudiziario. Si presume quindi che sia un'azienda che adesso opera nella legalità.
Quello che mi chiedo è come sia possibile che sono andati tutti a CLP. Possibile che nessun'altra azienda aveva bisogno di autobus, seppur usati?




Veramente, la CLP non ha comprato autobus, ma li venderà ad Eav. Semmai, ci si deve chiedere se non ci fossero altre ditte disposte a vendere autobus.
[Edited by Vincenzo201 6/19/2015 12:57 PM]
6/19/2015 1:00 PM
 
Modify
 
Quote
OFFLINE
Post: 10,292
Registered in: 2/14/2012
Aaah, io avevo capito il contrario! :doh:

__________________________
6/19/2015 1:40 PM
 
Modify
 
Quote
OFFLINE
Post: 574
Registered in: 8/16/2014
Re:
Vincenzo201, 19/06/2015 00:52:

Sono stati assegnati quattro lotti. C'è da dire, comunque, che al momento la CLP è commissariata. A tal riguardo, l'interdittiva non vale più?

c'è stato un ricorso da parte dell'amministratore che spera di vincere,e a quel punto si aprirebbero vari scenari...
Vincenzo201, 19/06/2015 12:55:


Veramente, la CLP non ha comprato autobus, ma li venderà ad Eav. Semmai, ci si deve chiedere se non ci fossero altre ditte disposte a vendere autobus.


Sì ma chi?Quelli che vedo in giro che non fanno trasporto di linea sono quasi da scasso,qualcuna ha approfittato dei fondi europei per il rinnovo del parco mezzi...
[Edited by Cos6 6/19/2015 1:42 PM]
6/30/2015 4:45 PM
 
Modify
 
Quote
OFFLINE
Post: 675
Registered in: 2/14/2012
VOMERO MISENO 2015
Segnalo che è di nuovo attiva la linea VOMERO-MISENO, tutti i giorni con i seguenti orari:

Partenze Vomero:
08:00
09:00
10:00
11:00

Partenze Miseno:
15:00
16:00
17:00
18:00
[Edited by Markos18 6/30/2015 4:46 PM]
7/8/2015 10:02 AM
 
Modify
 
Quote
OFFLINE
Post: 14,777
Registered in: 2/13/2012
Re:
Vincenzo201, 12/06/2015 23:15:

Ricordate la gara per i bus usati indetta dall'Eav?
Alcuni lotti sono stati assegnati.




È stato revocato l'affido dei 4 bus usati presi da CLP.

www.eavsrl.it/web/sites/default/files/modifica%20esito%20gara%20bus%20u...

In conclusione gara deserta :nuts:
[Edited by Madeco 7/8/2015 10:03 AM]
7/8/2015 2:44 PM
 
Modify
 
Quote
OFFLINE
Post: 10,292
Registered in: 2/14/2012
Speriamo che ci sia un cambio di rotta nella gestione del Trasporto Pubblico in Campania, anche se l'interim mantenuto da De Luca sulla delega ai Trasporti non mi lascia ben sperare.

__________________________
7/10/2015 4:50 PM
 
Modify
 
Quote
OFFLINE
Post: 1,549
Registered in: 3/5/2012
Se non sarà cambio di rotta, dovremo rassegnarci a rinunciare al TPL.
L'interim può essere dovuto a diverse ragioni. La prima che mi viene in mente è che De Luca abbia deciso di occuparsi di prima persona del settore, proprio per la delicatezza della situazione. La seconda è che proprio la delicatezza della situazione abbia spinto i vari papabili a declinare l'invito. Non deve essere facile, infatti, districarsi nell'attualità del trasporto regionale, in special modo l'EAV: quel che si è distrutto in poco tempo, non può essere recuperato in poco tempo. Possiamo dire che Cascetta, che pure ha fatto tanto, aveva trovato un quadro meno, anzi per nulla, disastroso: il trasporto ferroviario non era a pezzi come ora, possiamo immaginare lo sforzo che aspetta la Regione per i prossimi anni. Certo, potrebbe servire, anche adesso, un tecnico, ma il cambio di rotta deve essere principalmente politico, cambiare il dove si vuole andare, cioè l'indirizzo. A seguire, ci sarà il come andare. Sfruttando una metafora calcistica, il TPL campano non ha lo scopo immediato di andare in Champions, perché non si trova in serie A. In questi cinque anni è retrocesso in maniera ignominosa e, prima che un tecnico di grido in grado di portarlo all'eccellenza, ha bisogno di un bravo allenatore capace di riportarlo dalla B, non infierisco, a livelli dignitosi, sapendo che la strada per il vertice è dura e lontana.
7/21/2015 6:01 PM
 
Modify
 
Quote
OFFLINE
Post: 8,966
Registered in: 2/14/2012
Utente [inside]

De Luca: “Un delitto eliminare il metrò del mare ora voglio efficienza”
Il governatore annuncia interventi strutturali nei porti delle isole


De Luca è approdato nella baia del Regina Isabella in motoscafo: altrove, nei porti del golfo di Napoli, è stato il solito week-end di confusione e caos. "Conosciamo i problemi - premette il nuovo presidente della Regione - . Ma intanto partiamo dalla conclusione di un'operazione complessa, la cessione della Caremar (in settimana c'era stata la firma dell'atto di vendita a Snav e Rifim, n. d.. r). E sottolineo come sia un risultato importante per la Regione, ma soprattutto per la collettività. Perché diamo una svolta in termini di efficienza al servizio: con i nuovi gestori abbiamo concordato - spiega De Luca - un segno di attenzione alle isole e un ragionato ampliamento del servizio. I nostri interlocutori si sono impegnati, con sensibilità, a garantire uno sforzo e un'apertura verso le esigenze delle comunità insulari. Quando si privatizza un'azienda il timore diffuso è che si possa registrare un impoverimento del servizio. Accadrà il contrario. Prima non c'era possibilità di fare investimenti, oggi si cambierà registro".

Sotto la luce dei riflettori un naviglio non sempre affidabile, che paga dazio al trascorrere degli anni. "Ma questo - ribatte il presidente della Regione - perché negli ultimi tempi avevamo un'azienda in perdita permanente, che non poteva fare investimenti. Oggi il privato ci guadagnerà, certo, ma è interessato a reinvestire, perché ha necessità di mantenere una flotta all'altezza ".

Le associazioni locali hanno manifestato preoccupazione per una situazione di presunto oligopolio: Rifim (attraverso Medmar) e Snav già operano nel Golfo.
De Luca è tranchant: "Saremo attentissimi, ne abbiamo parlato con i nuovi gestori. Dovranno garantire i servizi nella qualità e nella quantità delle corse. Tenete conto che ci sono dei costi fissi: solo gruppi importanti possono essere in grado di reggere un servizio di qualità".

De Luca, che a Ischia ha incontrato i sindaci di Forio e Lacco Ameno, guarda anche oltre: "Stiamo valutando, ma non credo che riusciremo in tempo per la stagione turistica in corso, l'opportunità di riaprire il Metrò del mare: è stato un delitto eliminarlo ".

Ma l'altro nervo scoperto, impietosamente evidenziato dai disagi di questi giorni, riguarda la portualità. "Dovremo fare interventi strutturali, le isole soffrono. Interventi che riguarderanno soprattutto Capri, che ha un porto che è fermo agli anni Trenta. Sono passati ottant'anni e il transito quotidiano di migliaia di passeggeri, con una concentrazione particolare nella stessa fascia oraria, rende tutto troppo caotico. Né, per ovvie ragioni, si possono scaglionare gli attracchi per tutta la giornata".

Le isole soffrono anche per il trasporto pubblico terrestre. Con decine di turisti inferociti fermi a lungo, ogni giorno, alle pensiline dell'Eavbus, a Ischia.
"Abbiamo concluso un'operazione di acquisto di dieci pullman nuovi, che arriveranno proprio a Ischia. - dichiara il neogovernatore, che ne ha discusso con il presidente di Confcommercio, Marco Bottiglieri - Sappiamo che da tempo c'è un problema concreto di implementazione del servizio di trasporto pubblico terrestre".


fonte: la Repubblica

__________________________
Ristoranti pub e locali di Napoli http://bastachesemagna.wordpress.com/
Piste e percorsi ciclabili di Napoli http://goo.gl/maps/1YoYv
7/21/2015 9:31 PM
 
Modify
 
Quote
OFFLINE
Post: 6,068
Registered in: 3/3/2012
sto sentendo tante belle parole e me ne compiaccio, speriamo seguano al più presto i fatti.

__________________________
Salutandovi indistintamente..

http://www.pianofortegioiello.it/
7/22/2015 11:39 AM
 
Modify
 
Quote
OFFLINE
Post: 16,257
Registered in: 2/14/2012
Re:
Vincenzo201, 10/07/2015 16:50:

Se non sarà cambio di rotta, dovremo rassegnarci a rinunciare al TPL.
L'interim può essere dovuto a diverse ragioni. La prima che mi viene in mente è che De Luca abbia deciso di occuparsi di prima persona del settore, proprio per la delicatezza della situazione. La seconda è che proprio la delicatezza della situazione abbia spinto i vari papabili a declinare l'invito.




La terza e molto più realistica è che non si sono ancora messi d'accordo a chi affidare gli assessorati più importanti. Ma chi vuoi che declinerebbe l'invito a fare l'assessore ai trasporti della regione? E il politico che lo fai a fare, per rinunciare...?
7/22/2015 11:45 AM
 
Modify
 
Quote
OFFLINE
Post: 14,777
Registered in: 2/13/2012
Stamane presentazione proposta riattivazione funicolare di Montevergine e funivia del Faito.
7/24/2015 3:29 PM
 
Modify
 
Quote
OFFLINE
Post: 14,777
Registered in: 2/13/2012
Il Tar accoglie le istanze dei legali del Comune di Pozzuoli contro il Tic della giunta Caldoro

24/7/2015 - Il Tribunale Regionale Amministrativo ha accolto le istanze istruttorie presentate dall'avvocato Giuseppe Sartorio su mandato del sindaco di Pozzuoli Vincenzo Figliolia contro il nuovo piano tariffario del trasporto pubblico redatto dall'ex giunta regionale della Campania

Il Tribunale Regionale Amministrativo ha accolto le istanze istruttorie presentate dall'avvocato Giuseppe Sartorio su mandato del sindaco di Pozzuoli Vincenzo Figliolia contro il nuovo piano tariffario del trasporto pubblico redatto dall'ex giunta regionale della Campania. Con apposita ordinanza presidenziale il Tar ha chiesto infatti alla Regione di esibire in giudizio, entro venti giorni, la documentazione relativa al provvedimento adottato dall'allora governatore Stefano Caldoro e dall'assessore Sergio Vetrella, tra cui la "matrice delle distanze" per ogni singola coppia di Comuni della Regione e gli atti impugnati "con i motivi aggiunti depositati il 20 maggio 2015". In sostanza, la Regione Campania è tenuta a documentare sulla scorta di quali criteri siano state adottate le nuove tariffe e, soprattutto, perché alcuni comuni, con distanze da Napoli paragonabili a quelli flegrei, siano passati dalla fascia 3 alla fascia 2 o dalla fascia 2 alla fascia 1 con conseguenti agevolazioni tariffarie.
"Questo dimostra che avevamo visto giusto quando a febbraio decidemmo di presentare il ricorso contro il Tic varato dalla giunta Caldoro - ha detto il sindaco Vincenzo Figliolia - Il nuovo sistema di tariffazione ha comportato un aumento considerevole del prezzo dei titoli di viaggio, che è ricaduto su tutti i cittadini puteolani, e quelli flegrei in generale, che ogni giorno sono costretti a recarsi a Napoli per lavoro o per studio. Inoltre, quando abbiamo impugnato l'atto contestavamo agli ex amministratori regionali di non aver mai provveduto a consultare il Comune di Pozzuoli prima di varare il piano tariffario, come invece espressamente prevede la legge".

www.metronapoli.it/dettaglionews.asp?pubblicazione=metronapolitw&id=7724#.VbI84w5QhtI...
9/19/2015 8:51 AM
 
Modify
 
Quote
OFFLINE
Post: 574
Registered in: 8/16/2014
New Thread
Reply
Cerca nel forum
Tag discussione
Discussioni Simili   [vedi tutte]

Home Forum | Album | Users | Search | Log In | Register | Admin
Create your free community and forum! Register to FreeForumZone
FreeForumZone [v.5.2] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 4:44 AM. : Printable | Mobile
Copyright © 2000-2020 FFZ srl - www.freeforumzone.com