Regolamento | Discussioni Recenti | Nuovi Post dal tuo Ultimo Accesso | Discussioni in Rilievo

New Thread
Reply
 
Print | Email Notification    
Author

Napoli | Eventi

Last Update: 12/17/2019 9:02 PM
7/16/2012 8:49 AM
 
Modify
 
Quote
OFFLINE
Post: 16,258
Registered in: 2/14/2012
Infatti mi chiedo ancora a cosa serva costruirlo e non giocare al Tennis Club Napoli...
7/16/2012 9:11 AM
 
Modify
 
Quote
OFFLINE
Post: 212
Registered in: 4/18/2012
Re:
Augusto1, 16/07/2012 08.49:

Infatti mi chiedo ancora a cosa serva costruirlo e non giocare al Tennis Club Napoli...



Per aumentare la capienza degli spettatori, allungando le esigue gradinate del tennis club non penso si possa arrivare a coprire i 4000 mila posti desiderati. Inoltre in questo modo il Comune porterebbe la gran parte degli incassi nelle proprie casse, invece facendolo sui suoli del circolo gli introiti spetterebbero (giustamente) al circolo. Speriamo che si faccia sul lungomare, perché sarebbe altra pubblicità per la città dopo la Coppa America. Farlo a Scampia la vedo difficile, perché perderebbe il fascino della location e in zona non mi ricordo ci sia una zona per montare una tale struttura.
7/16/2012 11:29 AM
 
Modify
 
Quote
OFFLINE
Post: 6,097
Registered in: 2/13/2012
ma il tennis club non è di propietà del comune? Gli incassi andrebbero comunque a palazzo san Giacomo...o no?

Scampia chi ci va vorrei sapere, in realtà lo spazio e pure tanto. La piazza dei grandi eventi o come si chiama, quella tra la villa e il viale della Resistenza. Neanche tanto lontano dalla metro volendo, ma siamo sinceri, gli spettatori saranno la metà della metà rispetto al lungomare. Scampia, purtroppo, ti ci fa pensare se andare o meno a vedere le gare, il lungomare no.
7/31/2012 4:00 PM
 
Modify
 
Quote
OFFLINE
Post: 3,441
Registered in: 2/14/2012
Via libera allo stadio del tennis in arrivo la terra rossa sul lungomare - La Repubblica

napoli.repubblica.it/cronaca/2012/07/31/news/via_libera_allo_stadio_del_tennis_in_arrivo_la_terra_rossa_sul_lungomare-4...

__________________________
" Un pesce morto può solo seguire la corrente.Soltanto uno vivo riesce ad andarci contro. "

- William Claude Fields -
8/6/2012 12:17 AM
 
Modify
 
Quote
OFFLINE
Post: 16,258
Registered in: 2/14/2012
Re:
CRIME 80, 16/07/2012 11.29:

ma il tennis club non è di propietà del comune?



Ma non credo proprio...


8/7/2012 12:43 PM
 
Modify
 
Quote
OFFLINE
Post: 3,441
Registered in: 2/14/2012
Coppa Davis, sul lungomare arriva la terra rossa: aperto il cantiere - Il Mattino

NAPOLI - Quaranta sacchi bianchi alti poco meno di un metro e mezzo tutti ordinati nel parcheggio del Tennis club Napoli. Ognuno contiene 1.500 kg di terra rossa. Si chiama sottomanto ed è quella che nei prossimi giorni servirà per allestire il campo di gioco della sfida di Coppa Davis di tennis tra Italia e Cile in programma dal 14 al 16 settembre sulla Rotonda Diaz. L’area dei lavori è stata recintata, tra oggi e domani sarà piazzato il primo picchetto che darà il via ai lavori.

«Si comincia – annuisce Luca Serra, presidente del Tennis Club Napoli organizzatore dell’evento – difficoltà ce ne sono state, certo, ma se non fossimo stati più che sicuri della riuscita, non ci saremmo mai lanciati in questa sfida».

Poco meno di mille abbonati ad oggi, la certezza di arrivare al sold out per l’evento e porsi poi il problema di dove allestire il maxischermo «perché tutti devono godere dell’evento». Si comincia con il posizionamento dei mini new jersey, simili a quei blocchi di cemento che sull’autostrada delimitano la carreggiata, utilizzati per formare il perimetro del terreno: 40x21 metri. Poi il massetto per rendere omogenea l’area ove posizionare il terreno.

Prima i teloni in pvc poggiati sull’asfalto, poi l’argilla espansiva, materiale drenante sul quale porre tre strati di terra rossa più compatta. Terra rossa Foro Italico garantisce la ditta Mari che cura i campi di Roma per conto della Federtennis. Infine pochi millimetri di finitura che serviranno a rendere il campo un biliardo. Il tutto avrà uno spessore di 40 centimetri.
Si parte tra oggi e domani, Il 20 e 21 agosto la visita degli ispettori della federazione internazionale e il primo rimbalzo della palla.

Ma non finisce qui. Perché subito dopo il campo, testato ed “usato” dai maestri prima del match di Davis, sarà la volta dell’arena. Quattromila posti a ferro di cavallo con un lato aperto verso il mare ed un altro in cui le tribune dovranno essere modulate per ospitare la statua equestre del generale Armando Diaz.

Se ne occuperà la Italstage, ditta napoletana scelta dal comitato organizzatore presieduto da Gianpaolo Leonetti mentore e storico del Tc Napoli, la stessa che aveva allestito l’arena in occasione della Davis del ’95 Italia-Repubblica Ceca. Ma nel portafoglio anche le tribune ad Imola in occasione dei circuiti di Formula1, quelle del motomondiale al Mugello, degli spettacoli di Benigni a Santa Croce, di Vasco, Tiziano Ferro, di alcuni eventi alle Olimpiadi invernali di Torino 2006. Per loro il crono programma correrà veloce. Il 10 settembre arrivano le squadre ed un paio di giorni prima tutto dovrà essere pronto. Si lavorerà anche il sabato e la domenica, senza sosta.

Il 5 settembre in programma la conferenza stampa di Barazzutti con i convocati, il 13 il sorteggio. L’Italia sarà alloggiata al Vesuvio, il Cile all’Excelsior. «È dal 1905 che assolviamo al compito di diffondere il gioco del tennis – continua Luca Serra – È nel nostro dna e l’organizzazione di questa coppa Davis servirà per dare anche slancio a tutte le altre attività organizzate dal circolo, in primis il torneo internazionale».

Dal cocktail di benvenuto alle serate di gala tanti eventi collaterali ed un villaggio nel quale gli appassionati potranno saziare la loro voglia di tennis. Intanto fa un bell’effetto vedere quei sacconi così ordinati pieni di terra rossa, la stessa sulla quale si esibiscono Federer, Djokovic e Nadal. Oggi non saranno loro i protagonisti napoletani, la speranza è che un giorno possano calcarla.

[Edited by - TYLER - 8/7/2012 12:44 PM]

__________________________
" Un pesce morto può solo seguire la corrente.Soltanto uno vivo riesce ad andarci contro. "

- William Claude Fields -
8/17/2012 5:28 PM
 
Modify
 
Quote
OFFLINE
Post: 212
Registered in: 4/18/2012
[SM=x2819237] I lavori sono iniziati alla rotonda Diaz il campo già è stato realizzato nella sua interezza, per un'altezza di circa mezzo metro di terra rossa delimitato al momento da una rete di recinzione tipo cantieri stradali e new jersey in cemento. ero in bici e non ho avuto modo di fare foto.
[Edited by Mcmarra 8/17/2012 5:29 PM]
8/24/2012 2:01 PM
 
Modify
 
Quote
OFFLINE
Post: 3,441
Registered in: 2/14/2012

__________________________
" Un pesce morto può solo seguire la corrente.Soltanto uno vivo riesce ad andarci contro. "

- William Claude Fields -
8/30/2012 1:24 PM
 
Modify
 
Quote
OFFLINE
Post: 1,232
Registered in: 2/21/2012
Ieri durante un giro in bici ho fatto un po di scatti, fra cui alcuni relativi ai lavori per la Coppa Davis




























Ultima immagine anche con vista pista ciclabile


8/30/2012 1:27 PM
 
Modify
 
Quote
OFFLINE
Post: 1,232
Registered in: 2/21/2012
Sempre vicino al futuro stadio del tennis c'e un doppio piccolo stand targato Napoli calcio, dove alcuni bambini, tutti rigorosamente in tenuta Napoli, fcevano una specie di stage



8/30/2012 3:01 PM
 
Modify
 
Quote
OFFLINE
Post: 3,774
Registered in: 2/13/2012
Admin
bravissimo Pasticchio, grazie per l'aggiornamento!

__________________________
Making a better Naples/Forum...
MyFlickr
8/30/2012 4:44 PM
 
Modify
 
Quote
OFFLINE
Post: 676
Registered in: 3/24/2012
Re:
Pasticchio, 30/08/2012 13.27:

Sempre vicino al futuro stadio del tennis c'e un doppio piccolo stand targato Napoli calcio, dove alcuni bambini, tutti rigorosamente in tenuta Napoli, fcevano una specie di stage







è l'sscnapoli city summer camp.....

Pasticchio, 30/08/2012 13.24:

Ieri durante un giro in bici ho fatto un po di scatti, fra cui alcuni relativi ai lavori per la Coppa Davis












cioè? le gradinate inglobano la statua di Diaz....??? spettacolo!
8/30/2012 4:49 PM
 
Modify
 
Quote
OFFLINE
Post: 1,232
Registered in: 2/21/2012
Si, se non sbaglio è stato una precisa condizione della soprintendenza
8/30/2012 5:22 PM
 
Modify
 
Quote
OFFLINE
Post: 3,774
Registered in: 2/13/2012
Admin
Per l'occasione, avrebbero pure potuto prendere in considerazione l'idea di "sverdarla"... o_O
ma mi sa ci sarebbe voluto troppo tempo..

__________________________
Making a better Naples/Forum...
MyFlickr
8/31/2012 10:19 AM
 
Modify
 
Quote
OFFLINE
Post: 4
Registered in: 8/31/2012
“Soirée de la Mode”
NAPOLI 13-16 SETTEMBRE 2012
prima edizione
MODA FOTOGRAFIA ARTE MUSICA SOLIDARIETA’


Con la “Soirée de la Mode”, per la prima volta, Napoli ospita una manifestazione
dedicata al fashion system. Un contenitore moda temporaneo, unico nel suo genere,
che renderà la città una vera e propria passerella di abiti, creatività, glamour. Location
naturale dell’iniziativa, ideata e diretta dalla fashion manager Frédérique d’Abbronzo,
sarà il quartiere Chiaia che, dal 13 al 16 settembre 2012, ospiterà sfilate, mostre
fotografiche, performance artistiche e un “red carpet” per le numerose celebrità che
parteciperanno all’iniziativa. Grande protagonista della manifestazione sarà il
“Lungomare liberato” che accoglierà un temporary cafè con musica, dj set ed
esibizioni dal vivo. La “Soirée de la Mode” trasformerà le vie del centro in autentici
backstage di sfilate, dove cittadini e turisti potranno non solo assistere ma far parte
del favoloso mondo della moda. Tanti gli stilisti e i brand nazionali ed internazionali
che parteciperanno a questo suggestivo incontro tra Napoli, la moda e l’arte. Un
appuntamento a metà tra una fashion night e una fiera di settore che ha l’obiettivo di
rilanciare la città quale capitale dell’eccellenza e della creatività.
Tutte le notizie e gli aggiornamenti su www.soireedelamode.com
[Edited by quintomondo 8/31/2012 10:19 AM]
8/31/2012 10:21 AM
 
Modify
 
Quote
OFFLINE
Post: 4
Registered in: 8/31/2012
8/31/2012 10:21 AM
 
Modify
 
Quote
OFFLINE
Post: 4
Registered in: 8/31/2012
NAPOLI BIKE FESTIVAL
Il prossimo 21, 22 e 23 settembre la città di Napoli, per un weekend, sarà la
capitale del Mediterraneo per gli amanti della bicicletta e della sostenibilità
urbana. Dalla nostra città partiranno i più bei itinerari cicloturistici per far ri-scoprire
la Napoli già nota, ma soprattutto per far innamorare di quella ancora poco
conosciuta.
Il festival è promosso dal coordinamento “Napoli Pedala”, rete di associazioni che si
occupano della promozione dell’uso della bici e del sogno di una città diversa,
solidale, inclusiva e ciclabile.
Durante gli orari diurni ci sarà la possibilità di scegliere tra vari itinerari cicloturistici:
da quelli “per tutti” a quelli “più estremi”, per esempio il percorso in mountain bike
per le scale di Napoli. In Villa Comunale sarà realizzato il villaggio, con un’area
riservata alla prova di bici muscolari e a pedalata assistita. Si farà musica con i Têtes
de Bois (domenica 23) ed il loro palco a pedali, che prevede il coinvolgimento degli
spettatori, i quali dovranno pedalare per dare la necessaria energia elettrica che dia
“carburante” alle strumentazioni in palcoscenico. Precisamente, saranno 128 i ciclisti
chiamati a produrre 10mila Watt.
Ancora, mostre fotografiche, area dibattiti sulla mobilità alternativa, area bookshop
con libri e riviste sul mondo della bici, spettacoli teatrali con il Ciclonica di Soledad
Nicolazzi, video proiezioni del “Bicycle Film Festival”, contest di bici acrobatiche
ed area per percorsi per bimbi in bici. Nella Casina Pompeiana saranno numerosi i
laboratori: da quelli sulla fisica della bicicletta, al bike&cake; dal corso di
manutenzione della bici ad arte&bici. Tre giorni di eventi, dal venerdì alla domenica,
per un lento viaggiare alla riscoperta del benessere e della qualità della vita.
8/31/2012 11:58 AM
 
Modify
 
Quote
OFFLINE
Post: 3,671
Registered in: 3/17/2012
Admin
bellissima la sistemazione degli spalti per la Coppa Davis, da un lato avremo la statua equestre in primo piano con la città sullo sfondo, dall'altro un panorama che toglie il fiato e nel mezzo il campo in terra rossa... che splendore [SM=p2820493]

__________________________
https://projecteuler.net/profile/Gjemon.png
9/2/2012 6:40 PM
 
Modify
 
Quote
OFFLINE
Post: 1,490
Registered in: 2/16/2012
stato avanzamento lavori!


[Edited by Brigante1981 9/2/2012 6:41 PM]

__________________________
Sono Brigante1981 ma gli amici mi chiamano BRIG!
9/14/2012 11:42 AM
 
Modify
 
Quote
OFFLINE
Post: 2,158
Registered in: 2/13/2012
Dove si può vedere in streaming, o in TV (la Coppa Davis, intendo)?
[Edited by Skeltar 9/14/2012 11:43 AM]

__________________________
New Thread
Reply
Cerca nel forum
Tag discussione
Discussioni Simili   [vedi tutte]

Feed | Forum | Users | Search | Log In | Register | Admin
Create your free community and forum! Register to FreeForumZone
FreeForumZone [v.6.1] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 9:01 AM. : Printable | Mobile
Copyright © 2000-2024 FFZ srl - www.freeforumzone.com