Regolamento | Discussioni Recenti | Nuovi Post dal tuo Ultimo Accesso | Discussioni in Rilievo

New Thread
Reply
 
Previous page | « 373 374 375 | Next page
Print | Email Notification    
Author

Napoli | Trasporto Pubblico di superficie

Last Update: 11/4/2021 11:11 PM
6/25/2021 1:33 AM
 
Modify
 
Quote
OFFLINE
Post: 1,775
Registered in: 2/13/2012
Operai sempre al lavoro sul bifilare in serata nella zona attorno al cardarelli
6/25/2021 4:55 PM
 
Modify
 
Quote
OFFLINE
Post: 39
Registered in: 5/3/2016
Inaugurata oggi 25 Giugno la linea 204 filoviaria.

Di seguito il comunicato stampa ANM

Anm inaugura la nuova Linea Filoviaria 204 realizzata da ATI Alstom - De Luca
Pascale: “16 chilometri di nuova rete filoviaria per la città”
La linea Filoviaria 204 potenzia il servizio pubblico in un’ottica green

Napoli 25 Giugno 2021 – È stata inaugurata e messa in esercizio commerciale oggi la nuova Linea Filoviaria 204 dell’Anm. Si tratta di un progetto promosso dal Comune di Napoli, cofinanziato dal Ministero dell’Ambiente e realizzato dal RTI Alstom Ferroviaria Spa – De Luca Costruzioni.

L’infrastruttura filoviaria, che collega il Museo Nazionale con la zona Ospedaliera del Cardarelli attraversando il Ponte Sanità, costeggiando la basilica di Capodimonte per poi risalire lungo via Colle Aminei, permetterà ad Anm di potenziare i servizi per la mobilità offerti ai cittadini rendendoli sempre più “green”. Una strategia che l'azienda sta attuando sia con l’installazione delle colonnine per le auto elettriche nei parcheggi che mettendo in circolazione nuovi bus a basse emissioni. Un passo che nel caso dell'R4 si traduce nella sostituzione degli attuali autobus a combustione interna con un sistema integrato di trasporto elettrico, con 12 filobus, senza emissioni inquinanti, anche grazie all’interconnessione con la linea Metro 1 che ad oggi prevede una fermata in adiacenza al capolinea della linea 204 (Aminei).

La nuova linea, che va a sostituire l’esistente linea 604, avrà una lunghezza di circa 6 Km per senso di marcia; un collegamento capillare a servizio dell’utenza lungo il tragitto sarà garantito dalle 25 fermate e grazie ad un servizio dalle ore 5.30 alle ORE 23,45 con frequenza corse ogni 7 min.

“Devo dire che è stato molto faticoso raggiungere questo obiettivo, ci è voluta tanta determinazione e un grande lavoro di squadra. Da Anm a tutti i protagonisti di questa sfida che è Green, che va in direzione del trasporto pubblico, che rafforza la flotta dei mezzi ANM, che viene fatto in un momento difficile in cui l’economia del Comuni è particolarmente sotto pressione. Ma noi non ci siamo mai fermati. In questo modo colleghiamo in maniera verde ed efficace Colli Aminei e zona Ospedaliera con il centro di Napoli ed in particolare la zona del Museo Nazionale.” È il commento del Sindaco Luigi de Magistris all’inaugurazione della linea filoviaria ANM.

Si realizza oggi un altro importante obiettivo dell’Amministrazione Comunale. Una rete filoviaria, completamente a zero emissioni, che collega il centro della città con la zona collinare e che rafforza l’offerta dei servizi di mobilità sempre di più improntata alla sostenibilità ambientale. Un progetto molto atteso dalla cittadinanza, che oltre a garantire un servizio di trasporto sostenibile potenzierà anche tutto il sistema di illuminazione per una parte del percorso, con un intervento di efficientamento energetico. Andiamo avanti nella strada intrapresa, aggiungendo un tassello fondamentale per la svolta “green” del nostro trasporto e dei nostri servizi ai cittadini – dichiara Marco Gaudini Assessore al Trasporto Pubblico e alla Mobilità del Comune di Napoli

"Stiamo guardando al futuro - spiega l'amministratore unico di Anm Nicola Pascale - e lo facciamo con piccoli passi ogni giorno per migliorare i nostri servizi per la mobilità. Questa nuova rete filoviaria è un progetto nato nel 2010 e in cui abbiamo creduto fermamente, rilanciandolo nel 2019 e portandolo adesso a conclusione. Collegare il centro della città con la zona collinare attraverso un sistema completamente elettrico è un passaggio che riteniamo estremamente importante in quanto consente di migliorare significativamente i servizi annullando gli impatti ambientali".

“Siamo lieti di aver realizzato per Anm la nuova filovia 204, linea ad alimentazione completamente elettrica che collegherà la Zona Ospedaliera con il Museo Nazionale di Napoli” – dichiara Vincenzo Garofalo, Systems & Infrastructure Italy Managing Director di Alstom. “Il progetto contribuirà a potenziare i servizi di trasporto, con l’obiettivo di ridurre le emissioni di gas di scarico e l'inquinamento acustico dei mezzi e salvaguardare così l'ambiente”

Il Direttore del Trasporto Elettrificato di ANM, ing. Pierpaolo Martino, fa presente che “oltre alla realizzazione della Rete Aerea per l’alimentazione dei nuovi filobus, il progetto ha previsto una serie di opere funzionali quali 2 sottostazioni di conversione elettrica, un impianto di supervisione di telecomando integrato ed una serie di opere accessorie quali l’impianto di pubblica illuminazione e l’allargamento di alcuni marciapiedi pedonali, consegnando alla città una infrastruttura moderna, ecologica e che permetterà una volta entrata in pieno esercizio di immettere in linea oltre 12 filobus contemporaneamente, portando alla completa sostituzione del parco mezzi ANM a combustione interna”.

L’appalto è stato aggiudicato all’ATI Alstom Ferroviaria spa – De Luca Costruzioni Generali con gara pubblica nel 2010 e nell’ottobre 2019 è stato firmato un nuovo addendum contrattuale che ha dato nuovo impulso ai lavori.

Per la realizzazione dell’opera infrastrutturale sono stati posati oltre 600 pali atti sia al sostegno della rete aerea sia alla pubblica illuminazione, sono stati posati circa 25Km di cavi di alimentazione, 16Km di linea di contatto, 2 impianti di conversione dell’energia (Sottostazioni Elettriche), inoltre sono stati gettati oltre 10 mila metri cubi di calcestruzzo e realizzati oltre 2000 mq di nuova pavimentazione pedonale. Completata la prima attivazione funzionale, afferente all’area ospedaliera del Cardarelli, avvenuta il 26 novembre 2020, ad oggi, in linea con i programmi, le attività necessarie all’esercizio sono state completate. A valle delle prove funzionali realizzate con USTIF e del completamento delle opere accessorie, oggi alla presenza delle autorità cittadine, della dirigenza Anm e del management Alstom la linea filoviaria 204 è stata attivata al servizio pubblico dopo una fase di pre-esercizio di circa 2 settimane nella fascia oraria 15-19.

www.anm.it/index.php?option=com_content&task=view&id=3813&I...

www.youtube.com/watch?v=31YWMyTUG9I
8/4/2021 2:09 PM
 
Modify
 
Quote
OFFLINE
Post: 1,554
Registered in: 3/5/2012
Suburbane verso il subappalto app.albofornitori.it/alboeproc/albo_anm
8/5/2021 7:44 PM
 
Modify
 
Quote
OFFLINE
Post: 212
Registered in: 8/1/2017
Re:
Vincenzo201, 04/08/2021 14:09:

Suburbane verso il subappalto app.albofornitori.it/alboeproc/albo_anm




Non me ne intendo di gare et similia, quindi chiedo a te sperando tu sia più esperto: cosa prevede nello specifico il sub-appalto? Cosa accadrà dopo?
8/6/2021 11:59 AM
 
Modify
 
Quote
OFFLINE
Post: 194
Registered in: 2/15/2012
Con il subappalto si potrebbe ipotizzare che le linee suburbane saranno gestite da qualche privato o cedute ad altra azienda (CTP?)...
8/7/2021 3:54 PM
 
Modify
 
Quote
OFFLINE
Post: 1,554
Registered in: 3/5/2012
Re: Re:
Toti1994, 05/08/2021 19:44:




Non me ne intendo di gare et similia, quindi chiedo a te sperando tu sia più esperto: cosa prevede nello specifico il sub-appalto? Cosa accadrà dopo?



Nemmeno io sono esperto. Provo a sintetizzare quello che ho letto.
Anm intende affidare ad altri l'esercizio di 5, 156, 158, 173, 176 e 177, per un massimo di 90 giorni, comunque non oltre il 31 dicembre.
Pagherà € 2,80 per km (attualmente l'anm ne riceve 4,76 per km dalla CM).
L'azienda, o il consorzio di aziende, dovrà avere 12 bus più 3 di riserva e la disponibilità di una sede e di un deposito in zona.
Dovrà attenersi al programma di esercizio e alle eventuali variazioni che l'anm dovesse comunicare, e dovrà fare installare sui mezzi, a spese di anm, validatrici e apparati di geo-localizzazione.
Gli OE tra l'altro dovranno anche verificare che i passeggeri siano provvisti di titolo di viaggio prima di salire a bordo.
Per le tariffe non cambierà nulla.
[Edited by Vincenzo201 8/7/2021 3:55 PM]
8/7/2021 4:03 PM
 
Modify
 
Quote
OFFLINE
Post: 1,554
Registered in: 3/5/2012
Re:
pabbamo, 06/08/2021 11:59:

Con il subappalto si potrebbe ipotizzare che le linee suburbane saranno gestite da qualche privato o cedute ad altra azienda (CTP?)...




Non saranno cedute, ma solo date in subappalto fino alla fine di quest'anno. Non è previsto che sia per forza un privato o un'azienda pubblica.
8/18/2021 9:48 AM
 
Modify
 
Quote
OFFLINE
Post: 1,554
Registered in: 3/5/2012
Nel frattempo, anzi già da qualche settimana, su infoclick sono stati caricati i percorsi di 155 e 157. Non è molto indicativo, ma è probabile che l'affidamento in subappalto di altre linee, in particolare 156 e 158, sia finalizzato anche a rendere disponibili bus per le linee da ripristinare.
9/21/2021 11:36 PM
 
Modify
 
Quote
OFFLINE
Post: 1,554
Registered in: 3/5/2012
Suburbane anm
Seduta di gara tenuta il 9 settembre.
Leoncino unica concorrente si è aggiudicato il subappalto per 5, 156, 158, 173, 176 e 177 da ottobre al 31 dicembre.
app.albofornitori.it/alboeproc/albo_anm
Selezionare bandi e avvisi scaduti e cercare la sezione relativa alla gara.
[Edited by Vincenzo201 9/21/2021 11:37 PM]
10/7/2021 11:37 PM
 
Modify
 
Quote
OFFLINE
Post: 178
Registered in: 5/17/2013
Qualcuno sa cosa diamine sta succedendo ai tram? Già le corse si erano diradate, con intervalli anche di 20/25 minuti, ma oggi di nuovo (era già accaduto varie volte nei giorni scorsi) il servizio si è totalmente interrotto all'improvviso e per molte ore, lasciando i passeggeri in attesa alle fermate.

Il nuovo sindaco deve intervenire subito, l'ANM, non si sa se per colpe sue oppure no, sta distruggendo totalmente il trasporto pubblico napoletano.
11/4/2021 11:11 PM
 
Modify
 
Quote
OFFLINE
Post: 34
Registered in: 6/11/2019
A Napoli torna il tram alla Riviera di Chiaia…
www.fanpage.it/napoli/tram-riviera-chiaia/
Admin Thread: | Close | Move | Delete | Modify | Email Notification Previous page | « 373 374 375 | Next page
New Thread
Reply

Feed | Forum | Users | Search | Log In | Register | Admin
Create your free community and forum! Register to FreeForumZone
FreeForumZone [v.6.0] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 9:53 AM. : Printable | Mobile
Copyright © 2000-2021 FFZ srl - www.freeforumzone.com