Il Cielo di Napoli

Napoli | Metropolitana (Linea 1 e 6) e Funicolari

  • Posts
  • OFFLINE
    Uranus45
    Post: 300
    Registered in: 7/21/2012
    00 11/23/2021 8:59 AM
    Novità sui “nuovi” treni?
  • OFFLINE
    neldot70
    Post: 184
    Registered in: 5/17/2013
    00 11/24/2021 7:10 PM
    Re:
    Uranus45, 23/11/2021 08:59:

    Novità sui “nuovi” treni?



    Le ultime notizie sono ancora quelle date dall'assessore Cosenza nell'intervista di qualche settimana fa.
    Metro con soli 3 treni circolanti (quando va bene 4), quindi quasi inutilizzabile per attese ed affollamenti, e difficilmente ci sarà prima di gennaio/febbraio 2022 l'immissione in servizio, finalmente, del primo dei nuovi treni, con gli altri a seguire uno ogni 40 giorni (e quindi si arriverà al 2024).

    Tra l'altro parla di 10 treni già pronti, di cui solo la metà già arrivata qui mentre gli altri sono fermi in Spagna, ma non dice il perchè. Colpa del deposito troppo piccolo? Sarebbe l'ennesima follia non averlo ingrandito in tempo utile per l'arrivo dei nuovi treni, che ormai era previsto già da oltre 3 anni.
    [Edited by neldot70 11/24/2021 7:16 PM]
  • OFFLINE
    neldot70
    Post: 184
    Registered in: 5/17/2013
    00 12/12/2021 6:39 PM
    Credo che lo spopolamento del forum rispecchi a pieno l'attuale disastro del trasporto pubblico napoletano
    www.napolitoday.it/attualita/metropolitana-napoli-interruzione-servi...
  • OFFLINE
    AlexBird88
    Post: 67
    Registered in: 3/24/2015
    00 12/12/2021 8:18 PM
    Si. Settimana scorsa sono stato a Toledo; stazione incerottata, nastri qui e la, pozzo con lucernario con metà luci fulminate, uscita montecalvario sigillata: tristezza. Poi gli ultimi avanzamenti sono davvero pochi. Il cambio di passo ci sarà con i treni nuovi e magari un po di ricambio generazionale
  • OFFLINE
    neldot70
    Post: 184
    Registered in: 5/17/2013
    00 12/14/2021 5:57 PM
    Boh, speriamo. Inizio a temere dopo questi mesi iniziali di mandato che Manfredi, gran brava persona, non abbia le doti ferree che purtroppo sono richieste ad un sindaco per risollevare Napoli dalla spirale in cui sta precipitando, incluso l'andare a Roma ad alzare la voce per la parte (e non è piccola) che spetterebbe al governo risolvere.
  • OFFLINE
    AlexBird88
    Post: 67
    Registered in: 3/24/2015
    00 12/14/2021 7:59 PM
    neldot70, 14/12/2021 17:57:

    Boh, speriamo. Inizio a temere dopo questi mesi iniziali di mandato che Manfredi, gran brava persona, non abbia le doti ferree che purtroppo sono richieste ad un sindaco per risollevare Napoli dalla spirale in cui sta precipitando, incluso l'andare a Roma ad alzare la voce per la parte (e non è piccola) che spetterebbe al governo risolvere.

    Manfredi Gran figura sul piano morale e professionale. Non dimentichiamoci che i trasporti sono in mano a Cosenza (presidente ingegneria, presidente ordine ingegneri Napoli, membro consiglio lavori pubblici del ministero) persona assolutamente adeguata al compito.

    Ieri all’incontro con Pwc organizzato dal Mattino, il sindaco ha parlato di possibilità di mettere sul mercato i trasporti, assegnandolo ad un privato o ad un pubblico. Credo possa essere la soluzione migliore per svoltare
  • OFFLINE
    neldot70
    Post: 184
    Registered in: 5/17/2013
    00 12/14/2021 11:45 PM
    Sull'idea di mettere i trasporti sul mercato mi sono pronunziato qualche mese fa, per me non è, anche storicamente, mai una buona idea. E' molto difficile che liberalizzare un servizio pubblico possa produrre servizi sia efficienti che popolari, perchè l'efficienza economica va in direzione opposta al fornire servizi equilibrati a tutta l'utenza ed a tutte le zone. Le periferie che non garantiscono profitti verrebbero abbandonate.

    Basta guardare le ferrovie nazionali, in pratica funziona bene solo l'alta velocità, che è redditizia, mentre i servizi pendolari, laddove vengano meno i finanziamenti delle regioni, vengono tagliati del tutto.
  • OFFLINE
    AlexBird88
    Post: 67
    Registered in: 3/24/2015
    00 12/15/2021 8:24 AM
    neldot70, 14/12/2021 23:45:

    Sull'idea di mettere i trasporti sul mercato mi sono pronunziato qualche mese fa, per me non è, anche storicamente, mai una buona idea. E' molto difficile che liberalizzare un servizio pubblico possa produrre servizi sia efficienti che popolari, perchè l'efficienza economica va in direzione opposta al fornire servizi equilibrati a tutta l'utenza ed a tutte le zone. Le periferie che non garantiscono profitti verrebbero abbandonate.

    Basta guardare le ferrovie nazionali, in pratica funziona bene solo l'alta velocità, che è redditizia, mentre i servizi pendolari, laddove vengano meno i finanziamenti delle regioni, vengono tagliati del tutto.

    Il tpl assegnato a terzi funziona nelle zone dove ci sono contratti fatti bene (corse obbligatorie in orari svantaggiose e prezzi concordati) tra il proprietario della linea e l’azienda come in Emilia Romagna. Poi ci sono zone come Lazio dove ciò non accade o peggio ancora, posti in cui non c’è l’infrastruttura come Sicilia e Calabria, ma questa è un’altra storia.

    Io credo Che una città come Napoli, dove l’infrastruttura c’è, possa avere un player serio che possa gestire linea 1, 6 e funicolari.
    Se si dovesse mettere la metropolitana in gestione esterna, molto probabilmente la gara la vincerebbe EAV che già ha parte del tracciato tra Capodichino e Secondigliano è sicuramente maggiori risorse umane e finanziarie di ANM.
  • OFFLINE
    neldot70
    Post: 184
    Registered in: 5/17/2013
    00 12/15/2021 10:58 PM
    Se si parlasse dell'EAV di qualche decennio fa sarei anche d'accordo, azienda serissima ed esemplare, ma purtroppo la EAV degli ultimi anni ha lasciato anch'essa moltissimo a desiderare nella gestione delle numerose linee suburbane che le sono già affidate.
    Tra ritardi, soppressioni e treni guasti in piena linea, direi che non è un gran curriculum per candidarsi a gestire anche i trasporti urbani.
  • OFFLINE
    AlexBird88
    Post: 67
    Registered in: 3/24/2015
    00 12/22/2021 12:27 PM
    www.comune.napoli.it/flex/cm/pages/ServeBLOB.php/L/IT/IDPagina/43820?uniq=1c7d782ea76991672a1c4c5a9...

    Intanto una decisione presa per deposito linea 6.

    Non si farà più all’ex arsenale ma alla stazione campi flegrei della linea 2 e confermato anche che i 4 nuovi treni già finanziati non possono essere messi in esercizio senza questo deposito. Non ho capito se i finanziamenti per quell’opera sono confermati anche se cambia il luogo di destinazione inizialmente previsto (erano diverse decine di milioni).
    Per i tempi manco ci voglio pensare…
  • OFFLINE
    kekkometro1984
    Post: 522
    Registered in: 12/18/2015
    00 12/22/2021 4:04 PM
    Re:
    AlexBird88, 22/12/2021 12:27:

    https://www.comune.napoli.it/flex/cm/pages/ServeBLOB.php/L/IT/IDPagina/43820?uniq=1c7d782ea76991672a1c4c5a98d65eb69

    Intanto una decisione presa per deposito linea 6.

    Non si farà più all’ex arsenale ma alla stazione campi flegrei della linea 2 e confermato anche che i 4 nuovi treni già finanziati non possono essere messi in esercizio senza questo deposito. Non ho capito se i finanziamenti per quell’opera sono confermati anche se cambia il luogo di destinazione inizialmente previsto (erano diverse decine di milioni).
    Per i tempi manco ci voglio pensare…


    Però il comunicato dice che sarà comunque realizzata la stazione di Via Campegna.
  • OFFLINE
    AlexBird88
    Post: 67
    Registered in: 3/24/2015
    00 12/22/2021 4:21 PM
    Re: Re:
    kekkometro1984, 22/12/2021 16:04:


    Però il comunicato dice che sarà comunque realizzata la stazione di Via Campegna.

    Si, anche se nn ho capito a che altezza ma L’importante è che si proceda spediti.
    Ad ogni modo, se si deve fare progetto, gara, ricorso e pippe varie, 10 anni non basteranno.

    Per quale motivo nn si è preso questa decisione negli anni passati??? Il comune appena insediato ha chiuso questo accordo in pochissimo tempo. È chiaro che era già in ballo ma si è perso tempo chissà perché
  • OFFLINE
    neldot70
    Post: 184
    Registered in: 5/17/2013
    00 12/22/2021 8:15 PM
    Intanto sia il Sindaco che l'assessore Cosenza continuano a parlare di nuovi treni della linea 1 per il 2022, ma senza dare date precise né dettagli sull'andamento delle prove già in corso, e neppure sul numero di treni (tra quelli già qui e quelli ancora in Spagna) che effettivamente dovremmo vedere in servizio entro l'anno.

    Magari lo fanno per scaramanzia visti i precedenti, però non è che avere notizie vaghe renda l'ormai lunghissima attesa meno frustrante o dia maggior fiducia di esiti positivi...
  • OFFLINE
    neldot70
    Post: 184
    Registered in: 5/17/2013
    00 12/22/2021 8:17 PM
    Qualcuno ricorda l'ultimo cronoprogramma per l'apertura delle nuove fermate da Garibaldi a Capodichino? Si parlava di 2022 anche per quelle o ricordo male?
1136