Luigi's Mansion 2 HD Vieni ad acchiappare i fantasmi con noi su Award & Oscar!

Il Cielo di Napoli

Napoli | Musei, biblioteche, archivi, cinema e teatri

  • OFFLINE
    Augusto1
    Post: 16,258
    Registered in: 2/14/2012
    00 2/17/2012 10:28 AM
    Il Museo Ferroviario di Pietrarsa
    Un posto incantevole per una collezione affascinante.

    panoramica pietrarsa

    L'ingresso che dà sui binari della Napoli-Salerno, con il muso dell'Arlecchino ETR 252 che fa capolino:

    IMG_0012

    Il padiglione delle loco a vapore

    IMG_0010

    IMG_0011

    La prima "Tartaruga" E 444.001 ed un E623

    IMG_0024

    la E326.004 dietro la quale si scorge la E 428 di quarta serie

    IMG_0029

    Affaccio sul mare

    IMG_0077

    Due sezionatori di rete nel padiglione lato ferrovia

    Scansione0021

    Littorine

    Scansione0010

    Vista d'infilata dell'opificio borbonico: a sinistra il padiglione di loco diesel, plastici, elementi di rete aerea e sala proiezione; a destra il padiglione loco elettriche e automotrici, di fronte quello delle loco a vapore

    Scansione0012
    Due divise anni '70-'80, alle spalle il muso della 428

    divise FS anni 80-90, 3ott09 foto Cracco

    Sulla sezione della piattaforma girevole l'ETR 252, sullo sfondo la 685.089, ora in ordine di marcia al nord.

    ETR252 e 685.089 3ott09 foto Cracco
    Il piazzale fra i padiglioni al cui c'entro c'è un'altra piattaforma girevole a sezione.

    piazzale Pietrarsa con 685.089 4ott09 foto Cracco

    685.089 3ott09 foto Cracco

    685.089 al tramonto 3ott09 foto Cracco

    Il plastico "Trecentotreni"

    plastico FS 4ott09 foto Cracco

    Aggiungo due link ed in video alle pagine sui 170 anni della ferrovia in Italia (dell'ottobre 2009), che hanno visto le celebrazioni proprio al museo:

    quello a Mondotram: freeforumzone.leonardo.it/discussione.aspx?idd=8835763&p=1

    quello a TplItalia con una pagina a cura del sottoscritto: www.tplitalia.it/articoli/img/18102009-01/18101009-01.htm

    Ed il video di Duegieditrice sulle celebrazioni suddette:

    [Edited by CityN 4/27/2014 5:45 PM]
  • OFFLINE
    flapane
    Post: 438
    Registered in: 2/13/2012
    00 2/17/2012 1:06 PM
    Bello, lo vorrei visitare da anni... peccato che mi pare sia chiuso nei w/e.

    __________________________

    Visit my site www.flapane.com
    My trips - My pics
  • OFFLINE
    Skeltar
    Post: 2,158
    Registered in: 2/13/2012
    00 2/17/2012 2:57 PM
    Un luogo davvero pieno di significato.
    Ed è anche tenuto come una bomboniera, cosa non da poco.

    __________________________
  • OFFLINE
    Gennaro.90
    Post: 149
    Registered in: 2/14/2012
    00 2/17/2012 3:11 PM
    Ferdinando II
    Anche io vorrei visitarlo, ci sono stato quando ero piccolo ma non ricordo niente praticamente, intanto aggiungo la foto del masto (naturalmente tutto in ghisa)


  • OFFLINE
    BiagPal
    Post: 10,294
    Registered in: 2/14/2012
    00 6/22/2013 3:56 PM
    _Gio'_, 22/06/2013 14:29:

    Se il Maschio Angioino è comunale mentre Palazzo Reale e Capodimonte sono del ministero allora il discorso non è quello. E il comune fa bene a valorizzare gli spazi che ha a disposizione.

    Giò ma non è nemmeno questa la questione. La questione è che gli investimenti e la gestione ordinaria sono due aspetti completamente separati. E non solo dal punto di vista economico/finanziario, ma anche dal punto di vista pratico.
    Non si può dire che non si devono fare investimenti, perché la gestione ordinaria è scadente. Sarebbe come dire che non si devono fare investimenti per mettere in sicurezza e restaurare le strutture degli Scavi di Pompei, perché la gestione continua ad essere pessima. Oppure dire che si devono fermare i lavori di restauro di Palazzo Reale, perché la gestione è pessima. Oppure, per restare in tema trasporti, bisogna fermare i lavori di costruzione della metropolitana perché ci sono problemi nel gestire bene la tratta già funzionante. Oppure che l'anm non debba più costruire nuove linee tranviarie, oppure ripristinare la rete fino a Piazza Vittoria e Piazza Sannazaro, perché ci sono grosse difficoltà nel fare la manutenzione ai tram.
    Un discorso assurdo!...
    [Edited by BiagPal 6/22/2013 3:57 PM]

    __________________________
  • OFFLINE
    luca.pagano
    Post: 6,124
    Registered in: 2/14/2012
    00 6/22/2013 4:03 PM
    Hai le idee confuse, qui si parlava di far cominciare una cosa dall'inizio. Faresti un museo adesso, faresti partire i lavori di una nuova linea?
  • OFFLINE
    Gjemon
    Post: 3,671
    Registered in: 3/17/2012
    Admin
    00 6/22/2013 4:07 PM
    Continuate da qui [SM=x2819352]

    __________________________
    https://projecteuler.net/profile/Gjemon.png
  • OFFLINE
    luca.pagano
    Post: 6,124
    Registered in: 2/14/2012
    00 6/22/2013 4:07 PM
    I musei, secondo me un paio grossi bastano (capodimonte e nazionale) e qualche piccolo museo satellite, ma piccoli e di nicchia, dove una persona vada esclusivamente per vedere delle cose specifiche. Per quanto riguarda san martino, è il museo classico di nicchia, con i presepi, oltre ad una struttura obiettivamente fa tastica
  • OFFLINE
    BiagPal
    Post: 10,294
    Registered in: 2/14/2012
    00 6/22/2013 4:15 PM
    [SM=x2819237] Crime hai capito cosa ha scritto Luca Pagano? A San Martino ci sono solo i presepi. Come si vede che non c'è mai stato! [SM=x2819346]

    __________________________
  • OFFLINE
    BiagPal
    Post: 10,294
    Registered in: 2/14/2012
    00 6/22/2013 4:16 PM
    luca.pagano, 22/06/2013 16:03:

    Hai le idee confuse, qui si parlava di far cominciare una cosa dall'inizio. Faresti un museo adesso, faresti partire i lavori di una nuova linea?

    No le idee confuse le hai tu. Io le ho chiarissime. I lavori per nuove linee non solo li farei partire, ma partiranno.



    __________________________
  • OFFLINE
    luca.pagano
    Post: 6,124
    Registered in: 2/14/2012
    00 6/22/2013 4:17 PM
    E cosa ci sarebbe di esposto di più importante? E non dire le varchetelle
  • OFFLINE
    luca.pagano
    Post: 6,124
    Registered in: 2/14/2012
    00 6/22/2013 4:18 PM
    Re:
    BiagPal, 22/06/2013 16:16:

    No le idee confuse le hai tu. Io le ho chiarissime. I lavori per nuove linee non solo li farei partire, ma partiranno.






    Meno male che non gestisci i soldi pubblici, faremmo la fine della grecia in 4 mesi.... [SM=p2820492]
  • OFFLINE
    BiagPal
    Post: 10,294
    Registered in: 2/14/2012
    00 6/22/2013 4:19 PM
    [SM=x2819237] Guarda, non ti rispondo perché quello che hai scritto già è abbastanza... superfluo aggiungere altro, perché è evidente che non conosci il Museo di San Martino.
    Dire che vada chiuso è a dir poco ridicolo!

    __________________________
  • OFFLINE
    luca.pagano
    Post: 6,124
    Registered in: 2/14/2012
    00 6/22/2013 4:23 PM
    Oddio, sto dicendo il contrario, ma forse hai imparato a leggere da poco, non sei ancora pratico....sto dicendo che lo annovero( lo inserisco) tra i musei di nicchia, con una collezione particolare che altrove non c'è. Giusto scusa, museo di nicchia non ti avevo spiegato il significato [SM=x2826326]
    [Edited by luca.pagano 6/22/2013 4:31 PM]
  • OFFLINE
    luca.pagano
    Post: 6,124
    Registered in: 2/14/2012
    00 6/22/2013 4:25 PM
    Re:
    luca.pagano, 22/06/2013 16:07:

    I musei, secondo me un paio grossi bastano (capodimonte e nazionale) e qualche piccolo museo satellite, ma piccoli e di nicchia, dove una persona vada esclusivamente per vedere delle cose specifiche. Per quanto riguarda san martino, è il museo classico di nicchia, con i presepi, oltre ad una struttura obiettivamente fa tastica




  • OFFLINE
    luca.pagano
    Post: 6,124
    Registered in: 2/14/2012
    00 6/22/2013 4:28 PM
    Per spiegarmi meglio, i quadri tutti a capodimonte, i reperti tutti al nazionale. Con musei satellite tipo san martino filangeri. Con peculiarità( caratteristiche) spiccate e che non si trovano da altre parti
  • OFFLINE
    BiagPal
    Post: 10,294
    Registered in: 2/14/2012
    00 6/22/2013 5:03 PM
    E tutto il resto lo buttiamo via! Ma sììì! Evviva! [SM=x2819341]

    __________________________
  • OFFLINE
    _Gio'_
    Post: 2,351
    Registered in: 2/15/2012
    00 6/22/2013 5:15 PM
    Re:
    luca.pagano, 22/06/2013 16:03:

    Hai le idee confuse, qui si parlava di far cominciare una cosa dall'inizio. Faresti un museo adesso, faresti partire i lavori di una nuova linea?




    Personalmente sì, mi spiego.

    Il discorso non può essere fatto "alla giornata", ma in prospettiva. Se io ho una linea, anche non funzionante, ho già la struttura pronta all'uso. Struttura che, una volta che ci saranno i soldi, attiverò facendoci circolare i treni, dando così ulteriore slancio all'economia in ripresa. Cosa che invece non potrò fare non appena avrò i soldi per ripartire col trasporto pubblico, in quanto la linea non ce l'ho.

    E' come la stazione garibaldi che andrà in stand by per mancanza di materiale rotabile, se ho capito bene quello che ha detto Biagio in altra sede. Gli operai non smettono di lavorarci solo perché si è avuta la notizia che non si hanno sufficienti treni per aprirla.

    La stessa cosa vale per i musei: hai questi reperti che rischiano di fare la muffa: le "tre varchetelle" hanno un immenso valore archeologico, personalmente non le sottovaluterei. Se ho i soldi per poterle esporre, e quindi attrarre turisti, e quindi avere la possibilità di fatturare... perché non farlo.

    Perché ci sono Capodimonte e Archeologico che sono mezzi chiusi? E perché dovrei mettere Castel Nuovo, anch'esso mezzo chiuso, in secondo piano?

    Ho la possibilità di riprendere e recuperare uno dei monumenti simbolo di Napoli e la butto nel cesso per solidarietà agli altri monumenti simbolo?

    Ma anche no.

    __________________________
    "Ci sono posti in cui vai una volta sola e ti basta... e poi c'è... Napoli" (J. Turturro)
    My Flickr
  • OFFLINE
    _Gio'_
    Post: 2,351
    Registered in: 2/15/2012
    00 6/22/2013 5:19 PM
    Re:
    luca.pagano, 22/06/2013 16:28:

    Per spiegarmi meglio, i quadri tutti a capodimonte, i reperti tutti al nazionale. Con musei satellite tipo san martino filangeri. Con peculiarità( caratteristiche) spiccate e che non si trovano da altre parti



    Un'idea del genere è stata pensata da molti, non mi ha mai convinto molto. Secondo me una città d'arte che si rispetti deve avere un'offerta museale vasta, e non di un paio di musei seri e qualche "fetecchia".

    __________________________
    "Ci sono posti in cui vai una volta sola e ti basta... e poi c'è... Napoli" (J. Turturro)
    My Flickr
  • 1