Napoli | Gestione di parchi, giardini e ville comunali

Pages: 1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, [9], 10, 11, 12, 13, 14, 15, 16, 17, 18, 19, 20, 21
peppø
00Wednesday, July 22, 2015 2:33 AM
Re:
granpacco, 15/07/2015 14:24:

castel capuano è il castello con gli interni più interessanti tra i castelli napoletani, la sua destinazione dovrebbe essere museale io vi trasferirei il museo civico del maschio angioino , mentre al castel nuovo farei qualcosa di più particolare visto che è un bel contenitore tipo il museo del medioevo: con riproduzioni fedeli di armature,spade, sala delle torture, attori con vestiti d'epoca, museo della scuola di Giotto etc... diverrebbe uno dei musei più visitati della città




Fortunatamente ce le possiamo permettere originali (anche se non medievali, ma dal Rinascimento in avanti):

http://cir.campania.beniculturali.it/museodicapodimonte/Musei/capodim/percorso/nel-museo/armeria-farnesiana-e-borbonica

Qualche anno fa si disse anche di voler trasferire la collezione proprio a Castel Nuovo, ma poi non se ne fece niente...peccato!
(Scusate l'OT, ma ci tenevo ;) )
bubolazza
00Wednesday, July 22, 2015 9:31 AM
vero l'ho vista anche io ed è molto bella, sarei favorevole anche io allo spostamento!
granpacco
00Wednesday, July 22, 2015 2:27 PM
la collezione è stupenda ma sta benissimo a capodimonte, io parlavo di fare un museo itinerante un viaggio nella storia del medioevo ,visto la location sarebbe qualcosa di particolare, costumi d'epoca armature etc.. immaginate quanti di voi ci andrebbero? il maschio angioino è praticamente spoglio all'interno si potrebbe creare qualcosa di suggestivo e renderlo un museo obbligatorio per chi arriva ad esempio dal porto! trasferendo poi la collezione del museo civico a castel capuano in un colpo solo crei due nuove attrattive bellissime per cittadini e turisti, valorizzazione ed inventiva è questa la parola chiave, ho visto cose in asia fruttare talmente tanto, cose costruite dal nulla ma che attirano turisti ogni giorno, noi con quello che abbiamo a disposizione possiamo davvero dare libero sfogo alla fantasia
bubolazza
00Wednesday, July 22, 2015 8:41 PM
però credo che abbia molto più risonanza al maschio angioino se si spostasse definitivamente, capodimonte è infinito come museo ed è anche collegato male o per meglio dire non integrato quindi sia per la vastità sia per il fatto di non essere raggiunto a dovere la collezione si perde mentre nel castello oltre ad avere l'ambientazione ideale sarebbe sommersa dai flussi turistici via mare del porto e degli altri flussi che a breve occuperanno la splendida piazza municipio con il suo museo a cielo aperto e quello della stazione. sono convinto che con un biglietto da tipo 6 euro farebbe più visite di capodimonte.
Mark Corleone
00Thursday, July 23, 2015 12:26 AM
Ragazzi basta ot
Na.Samurai
00Saturday, July 25, 2015 12:40 PM
Ieri mattina operai all' interno della cassa armonica.

Importanti novità anche per la Stazione Zoologica Anton Dohrn: dopo aver restaurato la facciata dell' edificio, adesso toccherà ad importanti lavori di restauro, ammodernamento e ampliamento dell' acquario Ottocentesco(che forse meriterebbe un topic a parte).
BiagPal
00Monday, August 10, 2015 12:12 PM
Una foto scattata Venerdì sera al cantiere per il restauro della Cassa Armonica in Villa Comunale.



CLICCARE SULL'IMMAGINE PER INGRANDIRE
bubolazza
00Monday, August 10, 2015 2:03 PM
Azz buono!
Lukacs27
00Sunday, August 16, 2015 4:32 PM
Che voi sappiate i giardini del Palazzo Reale sono accessibili al pubblico? A mia memoria non ho mai visto i cancelli aperti su via San Carlo, però ricordo che dalla Biblioteca Nazionale vi si poteva accedere...
ForzaNapoli.80
00Sunday, August 16, 2015 5:56 PM
sisi,basta andare anche dall'entrata che sta su P.zza Trieste e Trento..

l'unica cosa è che non so se in questo peiodo siano accessibili perchè sono stati/li stanno rifacendo,ed in più ci sono i vari cantieri per il restauro delle facciate,ma a parte questo,sono sempre stati accessibili...
Marco De Santis
00Thursday, September 10, 2015 10:18 PM
Inferriate villa comunale
Oggi passeggiavo per la villa comunale e mi chiedevo: ma le antiche inferriate liberty (di cui non sono riuscito a trovare mai una foto) sono proprio sparite o stanno in qualche deposito? Giusto per capire se quell'obbrobbrio che hanno messo 20 e passa anni fa sia proprio irreversibile.
sergionox
00Friday, September 11, 2015 1:18 PM
Virgiliano
Ho fatto qualche giorno fa un giro al Virgiliano.
E' in condizione vergognose...un pò di sporcizia quà e là...erbacce...aree transennate (tra l'altro le più belle, quelle del belvedere).
Il prato quasi non esiste più.
Una diffusa sensazione di degrado e abbandono, il tutto molto, molto triste.
Dovrebbe essere un gioiello e invece....
Qua dobbiamo prendercela con Giggino!
E se pensiamo a Floridiana, Villa Comunale...davvero la gestione dei parchi è uno dei settori più deficitari dell'amministrazione comunale degli ultimi anni!!
Mark Corleone
00Friday, September 11, 2015 1:21 PM
la floridiana fino a un anno fa era gestita dalla sovrintendenza. ora è sottoposta a lavori. la villa comunale è stata anch'essa sottoposta a diversi lavori ultimamente. effettivamente circa il virgiliano si registra una certa trascuratezza.
Coma White
00Friday, September 11, 2015 1:34 PM
Quante sono state le risorse stanziate al settore parchi e verde?
Sono aumentate, diminuite, o rimaste immutate?

C'è da capire se si tratta solo di carenza di personale (assodato), o anche mezzi...

E se i dipendenti rimangono legati alla gestione di un parco o se vengono ruotati o spostati ad altri ambiti (giardinetti, aiuole, o quant'altro).
Giap1
00Friday, September 11, 2015 5:13 PM
A dire il vero,un annetto fa,vidi pubblicati i bandi per i lavoridi manutenzione straordinaria,in quasi tutti i parchi.se non ricordo male furono anche assegnati i vari lotti ma non è partito ancora nessun lavoro.
Giap1
00Monday, September 14, 2015 1:22 AM
Giap1
00Monday, September 14, 2015 1:25 AM
ForzaNapoli.80
00Monday, September 14, 2015 7:54 AM
beh, la manutenzione straordinaria di molti parchi,suddvisi in più lotti da un paio di parchi ciascuno,sono stati aggiudicati tutti tra Febbraio,Marzo ed Aprile,pertanto tra le aggiudicazioni ed i cantieri,ci passano sempre ancora alcuni mesi..

inoltre non credo che i lavori non sono iniziati in nessun parco,credo che ad es. nel Parco Mascagna(però non ne sono sicurissimo)sono iniziati mettendo a posto il campo di bocce e qualche altra cosa,non ricordo dove lo lessi...

mentre per il Parco Viviani,che si tratto di un intervento più corposo e che non fa parte di quei lotti,è stato aggiudicato da poco,mi pare a Luglio,quindi anche qui ci vorrà ancora un pò per sbrigare tutte le pratiche per poi poter aprire i cantieri...
Mark Corleone
00Monday, September 14, 2015 9:48 PM
Mark Corleone
00Friday, September 25, 2015 3:21 PM
Restauro della Cassa Armonica presso la Villa Comunale: apertura al pubblico del cantiere


Come previsto dalla Delibera di Giunta Comunale n. 448 del 10 luglio 2015 di approvazione del progetto esecutivo dei lavori di restauro della Cassa Armonica, l'Amministrazione comunale su proposta dell'Assessore Carmine Piscopo, intende organizzare la visita al pubblico del cantiere dei lavori di restauro della Cassa Armonica.

Sarà possibile visitare il cantiere dal 3 ottobre e ogni primo sabato del mese, alle ore 10.00 o alle ore 11.00. Per prenotarsi basterà inviare una e-mail all'indirizzo: cittastorica@comune.napoli.it indicando il giorno e l'orario scelti. I visitatori saranno accompagnati da un Funzionario tecnico della Direzione Centrale Pianificazione e Gestione del Territorio - sito Unesco. Per motivi di sicurezza si formeranno gruppi di massimo 10 persone e saranno necessari l'utilizzo di scarpe chiuse e abbigliamento comodo.
Partenope93
00Thursday, October 15, 2015 10:00 PM
Abbattuta una delle statue della Villa Comunale



diarionapoletano.wordpress.com/2015/10/15/maltempo-a-napoli-danni-in-villa-comunale-statua-...

Certo che ste statue pure son sfigate; tra lavori, bimbiminchia e maltempo che le abbatte...
Coma White
00Friday, October 16, 2015 2:26 AM
Su Facebook evidenziano i risultati delle potature delle palme che inducono a questi fenomeni di rottura apicale




:allora?

Bisognerebbe togliere di mano la pazziella agli agronomi comunali.... quand'è che ci si inizierà a rendere conto che la manutenzione del verde sta provocando più danni che benefici alla nostra città?
granpacco
00Friday, October 16, 2015 11:24 AM
Re:
Partenope93, 15/10/2015 22:00:

Abbattuta una delle statue della Villa Comunale



diarionapoletano.wordpress.com/2015/10/15/maltempo-a-napoli-danni-in-villa-comunale-statua-...

Certo che ste statue pure son sfigate; tra lavori, bimbiminchia e maltempo che le abbatte...



[SM=x3092594]


Marco De Santis
10Wednesday, December 2, 2015 12:37 PM
Situazione floridiana
Ieri sono passato per la floridiana. Non ho potuto fare delle foto ma la situazione è questa:
Hanno ultimato il muro esterno su via cimorosa. Hanno fatto una bellissima tela bianca per writers che non hanno perso tempo e già adesso le scritte a bomboletta sono 2 (ma di un unico cerebroleso in quanto la bomboletta è la stessa). All'ingresso hanno finito la pavimentazione esterna che adesso appare rialzata con un gradino in corrispondenza dei muri a semicerchio. Sempre all'ingresso, stavano lavorando ai due fabbricati a destra e sinistra del cancello principale. A quello di sinistra stavano addirittura rifacendo il solaio. Entrando si nota subito che il verde è più curato: molti arbusti sono "pareggiati" a livello e gli alberi mi sembra che siano stati potati. Per quanto riguarda la villa, hanno praticamente finito con l'intonaco e la facciata sembra già bellissima. Si vedono poi i provini per la pitturazione a sinistra della porta di ingresso. Le tonalità sono quasi tutte sul bianco/avorio ma ci sono pure un rettangolo azzurro chiaro e uno rosa chiaro. Speriamo bene.
Ps: chiaramente il parco è ancora tutto recintato e quindi la fruizione è molto limitata. Mentre ero seduto su una panchina sono anche arrivati dei turisti tedeschi ma arrivati al cantiere della villa hanno avotato la capa al cavallo con evidente delusione.
Ninconanco81
20Thursday, December 3, 2015 4:19 PM
Dal parco Corto Maltese

All'interno del Parco caddero due cedri, un ragazzo per la tristezza inizia a ritagliarli e dà origine a questo parco bellissimo, il suo nome è Vincenzo Giusti.

Grazie anche all'associazione Pollici Verdi.Tutto a costo zero. La dignità di chi alza la testa e si ricostruisce il proprio mondo.

Grazie anche ai volontari che ogni giorno tengono vivo il parco con l'orto sociale













granpacco
00Thursday, December 3, 2015 8:00 PM
:applausi: :applausi: :applausi:
Mark Corleone
10Tuesday, December 22, 2015 11:13 AM
CityN
00Wednesday, December 23, 2015 7:53 PM
Tanto se la manutenzione sarà fatta dalle ditte esterne e secondo i correnti metodi sempre ci ritroviamo tanti sgorbi come quelli visibili in giro :coma:
Mark Corleone
00Monday, January 18, 2016 9:49 AM
Ass. Piscopo : approvazione progetto esecutivo recupero "Vecchio sanatorio Caputi"

La Giunta su proposta dell'Assessore alle Politiche urbane Carmine Piscopo ha approvato il progetto esecutivo delle opere di urbanizzazione previste nel piano di recupero di iniziativa privata nell’area compresa tra cupa Tozzole e S. Rocco a Capodimonte, zona meglio conosciuta come “Vecchio Sanatorio Caputi” a Piscinola in un'area a ridosso del Vallone di S. Rocco.

Le opere approvate saranno realizzate a cura e spese del proponente, il valore delle stesse è stato computato in circa 300mila euro.

“Le urbanizzazioni, ha dichiarato l’Assessore, sono la prima parte delle opere pubbliche previste in cessione al Comune di Napoli. Le altre opere sono un parco attrezzato, un giardino ornamentale e la ristrutturazione di alcuni volumi esistenti per residenze e attività culturali, per circa 17mila mq.

È un intervento questo, continua l’assessore, che riesce a ben coniugare investimenti privati e tutela paesaggistica e la fruizione pubblica, infatti si interverrà anche sul versante del vallone per la quale, per caratteristiche orografiche e motivi di sicurezza, non è possibile l’accesso del pubblico, ma che assume anch’essa un carattere di fruizione complementare al parco in termini visivi e di corridoio ecologico-ambientale garantendo la salvaguardia dell’ecosistema”.

Nel parco attrezzato sono previste percorsi pedonali, piste ciclabili e un'attrezzatura sportiva aperta dotata di spogliatoi.

Nella convenzione sottoscritta tra comune e proponente è previsto che le attrezzature sportive saranno utilizzabili dal comune dalle ore 9 alle 13, compreso spogliatoi e parcheggio.

Il Comune acquisisce inoltre il diritto perpetuo all'uso pubblico del parco, che resta aperto dalle 9 di mattina ad un'ora prima del tramonto. In tale orario è consentito la possibilità di uso dello stesso da parte di associazioni autorizzate dal comune.

Al Comune saranno versati inoltre tra oneri di costruzione e di urbanizzazione circa 345mila euro.
Questa è la versione 'lo-fi' del Forum Per visualizzare la versione completa click here
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 7:16 PM.
Copyright © 2000-2021 FFZ srl - www.freeforumzone.com