Campania | Musei, Edifici Storici e Chiese

Pages: [1], 2, 3, 4, 5
1799
00Monday, February 13, 2012 7:21 PM
Campania | Edifici Storici e Chiese


Certosa di Padula (SA) | da Flickr
mimiMetro
00Tuesday, February 14, 2012 11:05 AM
dalla mia terra
Gennaro.90
00Tuesday, February 14, 2012 3:07 PM
Capua-Palazzo Gotico Catalano restaurato
Da qualche mese hanno "restaurato" la facciata di questo bel palazzo.

Prima





Dopo

[IMG]http://i42.tinypic.com/r9ok91.jpg[/IMG]

[IMG]http://i39.tinypic.com/2428it3.jpg[/IMG]


P.S.
Non chiedetemi perché hanno tolto i davanzali originali alle finestre al piano terra.
Gennaro.90
00Tuesday, February 14, 2012 3:26 PM
Capua - Villa Carolina -
Ora qualcosa di più "moderno", Villa Carolina, costruita dalla famiglia Della Paolera, in stile eclettico.







Gennaro.90
00Tuesday, February 14, 2012 9:50 PM
Capua - Palazzo Marotta -
Ecco il mio palazzo preferito, purtroppo malridotto e con alcuni scempi che potrete vedere nelle foto.











La bellissima scala



[SM=x2819237] notate la bella teoria di antenne su in alto




[SM=x2819237] Naturalmente come prassi tutti i busti in marmo delle "nicchie"
sono stati rubati :ohno:



Atrio sulla scala




Ed ecco un bel modo per riadattare gli spazi, basta sventrare un salone. . .




granpacco
00Wednesday, February 15, 2012 11:36 AM
Ragazzi complimenti per il thread, ma come fate a postare foto? io sapevo caricarle solo su imageshack, ma ho letto che dopo un tot di tempo le foto adesso vengono cancellate è vero?
Gennaro.90
00Wednesday, February 15, 2012 5:26 PM
Se ho capito bene adesso imageshack ti costringe ad iscriverti, gratuitamente, però dopo aver sforato le 500 foto ti obbliga a sottoscrivere un'abbonamento premium, altrimenti incomincia a cancellare tutte le tue foto cronologicamente più vecchie.
1799
00Wednesday, February 15, 2012 5:28 PM
mizar dice che il caricamento su flickr è veloce e facile, provate lì.
Gennaro.90
00Thursday, February 16, 2012 9:26 AM
Capua - Palazzo Campanino (già Rinaldi) -
Palazzo in stile catalano della metà del secolo XV

Prospetto su via Roma





Le bifore tardo-rinascimentali








Prospetto su vico Bartolomeo De Capua



Il bel (na vot [SM=x2819341] ) portale


Una veduta della via


Il cortile, modificato nel 1610 con la tompagnatura del loggiato come attesta una lapide al suo interno , ma anche successivamente.



Testa di giovane di età romana, sicuramente proveniente dal vicino anfiteatro romano di Santa Maria Capua Vetere









La facciata su piazzetta Quadrapane con le tipiche finestre sulle scale(e l'altrettanto tipico balcone in stile abuso adelizio [SM=x2819346] ).
granpacco
00Thursday, February 16, 2012 12:18 PM
[SM=x2819237] Gennaro ci potresti deliziare se possibile con qualche foto del museo campano di Capua? sono curioso di vederlo, logicamente ci andrò di persona un giorno di questi [SM=p2820492]
Gennaro.90
00Thursday, February 16, 2012 1:00 PM
Mi sa che devi aspettare per il viaggio e le foto...da quando è venuta la direttrice di Milano è sempre chiuso per lavori, ormai sarà quasi un anno...
da qual che si vede dall'esterno hanno fatto dei bei lavori, però...non è visitabile.
Gennaro.90
00Thursday, February 16, 2012 1:13 PM
Capua - Palazzo Giugnano -









Atrio




Scala







I due pilastri che dal piano terra vanno al secondo piano furono aggiunti probabilmente quando fu ricavato l'appartamento all'ultimo piano (nelle foto si vedono ancora, a sinistra, i due "oblò" rimasti) rendendo più stabile il palazzo, ma "mutilando" il boccascena della scala.
Ah...le scale sono a finta doppia rampa in quanto si sviluppano solo a destra.

Interni

La volta di un salotto








GUISKARD
00Monday, March 12, 2012 7:35 PM
Inserisco qui una bella immagine delle stazioni ferroviarie "Regia" e "Bayard" nel 1860, prima dell'unità:


Questa invece è la stessa zona come appare oggi, la stazione Regia non esiste più, in fondo si vede solo il rudere della vecchia Bayard:
Linea68
00Tuesday, July 3, 2012 8:02 AM
Ladri al Rione Terra
Devastato il cantiere


POZZUOLI - Raid nel cantiere del Rione Terra: ignoti, dopo aver spostato il raggio d’azione di alcune telecamere di videosorveglianza per non essere filmati, hanno divelto e portato via gli infissi dai palazzi già ristrutturati, hanno fatto razzia di serramenti e tentato anche di penetrare all’interno del nuovo Tempio-Duomo.

I vigilantes privati che da sei mesi sorvegliano il cantiere desolatamente vuoto hanno notato la notte scorsa strani movimenti e proprio il loro tempestivo intervento ha impedito che venissero trafugati altri oggetti di valore. Sull’episodio è stata aperta una inchiesta dalle forze dell'ordine, mentre la dirigenza del Consorzio Rione Terra ha avviato propri accertamenti interni per chiarire ogni aspetto di questo ennesimo sfregio a quello scrigno di arte e archeologia che è il Rione Terra.

Secondo una stima ufficiosa l’ammontare del furto messo a segno la notte scorsa ammonterebbe a poche migliaia di euro. Ma i raid notturni avvenuti nelle ultime 48 ore ripropongono il tema del totale stato di abbandono e di incuria in cui si trova la antica rocca di Pozzuoli. Finora si sono spesi oltre centodieci milioni di euro di fondi pubblici, ma l’oblio ha riavvolto il Rione che fu evacuato nel 1970 per colpa del bradisismo. Le folate di libeccio e di grecale piene della salsedine del mare di Pozzuoli hanno, invece, divorato in più punti l’intonaco e danneggiato le pareti degli edifici già ultimati ma mai assegnati. Né alla Curia, né al Comune, né alla Soprintendenza.

Palazzo Migliaresi, Palazzo Di Fraja-Frangipane, il Sedile dei Nobili: edifici storici che nelle loro viscere nascondono la storia urbanistica e sociale di Pozzuoli. Dalla fondazione greca alla colonizzazione romana, fino alla dominazione spagnola. Monumenti chiusi da anni che stanno andando in malora perché nessuno se ne prende cura. Mancano i fondi. Manca un accordo sulla gestione, malgrado nel novembre 2011 il consiglio comunale abbia espressamente e formalmente chiesto alla Regione di applicare il protocollo d’intesa interistituzionale che sancisce la proprietà comunale degli immobili già ultimati. Il Rione Terra resta la grande incompiuta di Pozzuoli.

Emblema di promesse perennemente disattese. Dal 31 dicembre i centotrenta operai del cantiere gestito dal Consorzio Rione Terra sono a casa. In cassa integrazione. Da allora in tre occasioni la Regione Campania, attraverso gli assessori Severino Nappi e Edoardo Cosenza, ha garantito lo sblocco degli otto milioni di euro per completare la canonica e il campanile. E il ritorno al lavoro di una buona parte delle maestranze. In una nota ufficiale del maggio scorso veniva indicato il termine di metà giugno per la ripresa dei lavori. Siamo a luglio e del riavvio dei lavori nemmeno l’ombra: i ladri sono arrivati prima.
Il Mattino
vinz0382
00Tuesday, November 27, 2012 2:07 AM
LUOGHI DEL CUORE: DOPO CARDITELLO AVERSA
AVERSA - LA MADDALENA - IL FURTO IN CORSO

AVERSA LA MADDALENA 7

AVERSA LA MADDALENA 6
da Flickr di vivaversaviva

ragazzi vorreste segnalare al FAI un altro luogo che, a mio avviso, è fondamentale per la Campania da far arrivare ai primi posti de i luoghi del cuore?
so che è un po tardi (si vota fino al 30 nov) ma il sito merita: si tratta di una delle tante chiese aversane in completo sfacelo: San Bernardino alla Maddalena, un grande complesso con opere di G. Da Nola, affreschi del XV e XVI secolo.
La situazione a mio modo di vedere è molto simile a quella della Reggia di Carditello: c'è da sottrarre un bene (notevole per qualità e per dimensioni anche!) al malaffare, alla camorra e alla cattiva politica per ribadire a questa schiuma che esiste ancora la civiltà, anche dove ormai tutto sembra perduto...

vi mando qualche link di approfondimento grazie

www.iluoghidelcuore.it/chiesa-della-maddalena-e-chiostro-di-san-be...

www.quicaserta.it/attualita/aversa/salviamo-la-maddalen...

www.facebook.com/pages/Salviamo-La-Chiesa-Della-Maddalena-Ad-Aversa/4500838...

www.flickr.com/photos/vivaversaviva/7642911146/in/phot...

vinz0382
00Tuesday, November 27, 2012 2:40 AM
ps vi sembra che questo sito necessiti di urgenti o prioritarie attenzioni da parte del FAI?



villa taranto a Verbania

questo ha ottenuto circa 600 segnalazioni, rientra nella top ten dei siti che il FAI dovrebbe "salvare grazie alle segnalazioni de i luoghi del cuore".

al secondo posto il castello Miramare di Trieste..

ora non voglio scatenare una guerra tra poveri, per carità, o fare del campanilismo becero, ma secondo me c'è una bella differenza tra qualche giardino non curato proprio a dovere ed interi palazzi reali, monasteri e chiese smontati pezzo pezzo mentre i loro giardini sono trasformati in discariche abusive di rifiuti tossici. Non per qualcosa, ma secondo me in altre parti d'Italia non si rendono nemmeno lontanamente conto di cosa sta accadento in certe aree del Sud..

Il complesso di Aversa è fermo a circa 100 segnalazioni, vi farà piacere che la Reggia di Carditello si assesta ben oltre le 3300..votate e meditate
CRIME 80
00Tuesday, December 4, 2012 5:34 PM
certo, la foto del giardino di sopra, hanno bisogno del fai per comprare delle nuove begonie.
vinz0382
00Monday, January 21, 2013 1:11 PM
www.flickr.com/photos/21948768@N07/

Pozzuoli finalmente comincia a sottrarre spazi all'eterno cantiere del rione terra (l'acropoli della città, quindi la sua parte più antica):
ci si riappropria della piazza "rione terra" (gia tramway o tranvai) - inaugarata sabato scorso via rimozione delle recinzioni di cantiere.
In foto è quello spazio all'incrocio tra via tramvai e corso camillo benso conte di cavour - ndr personaggio indissolubilmente legato, come tutti sanno, alla storia di pozzuoli: questa era infatti l'unica città che il buon camillo non riusciva mai ad indicare sulla mappa d'italia.





di interessante, dal pdv storico\art:

- la porta nuova (probabilmente già esistente dal XIV secolo, mentre l'attuale edificio dovrebbe essere del XVI) ed il muro di cinta: si tratta delle fortificazioni di quella che era la pozzuoli medievale prima della sua espansione varso nord (attuale zona piazza della repubblica) cominciata in epoca angioina.

- gli "horrea" - magazzini del I o II dc accessibili dalle porte chiuse osservabili ai piedi del muro (parte restaurata).

Da notare inoltre i nuovi arredi (compresa la fontana iacuzzi, dove i puteolani faranno le loro gioiose abluzioni in caso di scudetto del napoli..scherzi a parte non direi che mi dispiace tantissimo questa fontana..bisogna vederla da vicino)

cercherò di fare foto migliori appenma il tempo lo permettera...



















CRIME 80
00Monday, January 21, 2013 2:12 PM
mi fa piacere. Pozzuoli e un bel posto ma tenuto come un cesso. La prima cosa da fare e chiudere alle auto la zona storica a ridosso del porto. Poi aggiustarle, che molte stanno distrutte. Pulire il fondale del mare nel porticciolo, pare un mega cestino per i rifiuti dopo una festa di compleanno. Il molo sta ucciso e la zona intorno al porto inguaiata con basoli sconnessi.

Insomma, per il momento Portici batte Pozzuoli 14 a 0.

E secondo me Pozzuoli sistemanta, altro che Sorrento. Oltre a essere carina ha un paesaggio da brivido. Ma Sorrento turismo vip con la pala, a Pozzuoli neanche quello pendolare di passaggio. Mah, e se penso alla zona di Cuma, Baia, Miseno, altro che costiera Sorrentina.

Ià, Vico Equense... e che ha in più rispetto a Miseno, mah.
vinz0382
00Monday, January 21, 2013 2:56 PM
sono fondamentalmente d'accordo, tranne su una cosa:
Pozzuoli è già invasa dal venerdi alla domenica (e oltre) da marzo a ottobre, la sera soprattutto. purtroppo però è difficile definire il genere di visitatore che predilige pozzuoli con il tag "vip"...

diciamo anzi che in passato le amministrazioni municipali hanno sempre prediletto una linea "soft" (ztl inesistenti, tolleranza del parcheggio selvaggio, inesistenza di un piano traffico) a vantaggio, secondo me, dei numerosissimi gestori di bar e ristoranti della zona e dei loro clienti tipo, ovvero quel genere di persona che la sera vorrebbe arrivare magari fin dentro il locale con la propria auto, senza troppe complicazioni.

devo dire che invece ultimamente la tendenza si sta invertendo, con interventi che magari potranno essere criticabili a volte, ma la direzione mi sembra sia opposta a quella a cui noi puteolani siamo abituati
vinz0382
00Monday, January 21, 2013 3:01 PM
ps 14-0 è un po troppo però
bartol0
00Monday, January 21, 2013 8:53 PM
Pozzuoli ha un potenziale turistico enorme, purtroppo per niente sfruttato. una volta reso accessibile il Rione Terra (speriamo presto) è d'obbligo pubblicizzarlo in lungo e in largo insieme alle altre bellezze puteolane.


P.S. Figliolia come sta andando?
bartol0
00Monday, January 21, 2013 8:56 PM



che bravi i nostri amministratori [SM=x2819341] [SM=x2819666]
CRIME 80
00Monday, January 21, 2013 10:01 PM
Re:
vinz0382, 21/01/2013 15:01:

ps 14-0 è un po troppo però




dai, era per marcare che si può cambiare, vedi Portici.

E poi ripeto, per me Pozzuoli e la zona dei campo Flegrei, Cuma, Bacoli e Miseno merita molto di più che una Sorrento, che e paesi vicini che non sono tutta questa particolarità. Se la gente gli piace Sorrento, credo che Pozzuoli con una buona politica può arrivare a quei livelli.

Voi oltre che posti belli, avete un paesaggio da brivido. Mettici che da qui prendi il traghetto per Ischia e Procida, insomma, meritate molto di più oltre che la movida del finesettimana sul lungomare.

e non ho considerato il rione terra con il Duomo...
CRIME 80
00Monday, January 21, 2013 10:08 PM
Re:
bartol0, 21/01/2013 20:56:




che bravi i nostri amministratori [SM=x2819341] [SM=x2819666]




che inetti di .... hanno dovuto restituire i soldi perchè non hanno presentato un piano. Ma vedi tu che dobbiamo sentire, e che dobbiamo veder deperire per colpa di questi. Neanche li conoscevo questi scavi, ma vedi tu che che cosa immensa e questa Pozzuoli.

Gennaro.90
00Tuesday, February 19, 2013 11:01 AM
SOLOPACA
Chiesa del Santissimo Corpo di Cristo

[IMG]http://i49.tinypic.com/o6ii5y.jpg[/IMG]

[IMG]http://i49.tinypic.com/2gtydlk.jpg[/IMG]


[IMG]http://i49.tinypic.com/35i801y.jpg[/IMG]

La Chiesa risale al XVII secolo, i lavori per la sua costruzione ebbero inizio ne 1616 e portati a termine nel 1660. in essa fu sepolto il duca Marcello Ceva Grimaldi e, sua moglie, la contessa di Hornes, donò alla Chiesa la reliquia della croce ancora oggi custodita nel reliquiario dell’omonimo altare nel transetto. La facciata settecentesca, simile a quella del Palazzo Ducale, è decorata con bassorilievi geometricamente definiti da rosoni floreali che segnano uno schema a fasce orizzontali. Nelle nicchie ai lati dell’ingresso erano situate un tempo le statue in stucco di San Pietro e San Paolo.
L’interno, a croce latina, in origine aveva il soffitto in legno decorato che scomparve all'inizio del XIX secolo quando si incaricò un ignoto pittore di ridecorarlo. Alla fine di questo stesso secolo la chiesa venne nuovamente decorata da Giuseppe Polidoro anche se gli ultimi restauri hanno in parte trasformato la sua opera.
Contemporaneamente alla costruzione della Chiesa si dette avvio anche ai lavori del Campanile che, sospesi quasi immediatamente nel 1791, furono completati solo nel 1794. Alto 34.65 mt e disegnato da Mastro Giovanni Ugino, rispecchia lo stile vanvitelliano nell'uso dei materiali, nel bicromatismo, nell'accostamento del bianco con la pietra di tufo nero, ma non nella struttura nella sua forma e nelle sue proporzioni. Gli embrici originali del 1700 in ceramiche provenienti dalle fabbriche cerretane, di colore giallo e verde, sistemati sulla calotta della cupola in modo da formare un disegno a margherita, andarono persi quando, nel 1878, la cupola fu abbattuta da un fulmine. Nei primi anni del 1900 la cupola fu ricostruita e il campanile riassunse l’aspetto originario. Curiosa è anche la storia delle sue campane: la più grande, detta Campanone, venne fusa per ben quattro volte, l’ultima nel 1971.
Architect88
00Tuesday, February 19, 2013 11:38 AM
Bellissima chiesa...la facciata è molto particolare, un piccolo restauro non guasterebbe.
Na.Samurai
00Tuesday, February 19, 2013 12:00 PM
Bella questa chiesa! :)

Intanto è stat pubblicata la classifica definitiva del censimento FAI: www.iluoghidelcuore.it/classifica

Dispiace per la chiesa di Aversa che non ha preso abbastanza voti.
Almeno sono rientrate tra le prime dieci, il Rione Sanità (che purtroppo non ha vinto l' altro concorso, "Che fare" per il finanziamento dei progetti di recupero sociale) e Carditello:
"4° Rione Sanità - Museo di Totò Napoli (NA) Campania Area urbana 43.126
5° Reggia di Carditello San Tammaro (CE) Campania Palazzo 32.438 "
Gennaro.90
00Tuesday, February 19, 2013 12:05 PM
Architect88, 19/02/2013 11:38:

Bellissima chiesa...la facciata è molto particolare, un piccolo restauro non guasterebbe.






Si, è una tecnica tipica dell'avellinese e del beneventano (anche se a Napoli prima del restauro del 1805 o 6,non ricordo, il palazzo del Nunzio Apostolico a via Toledo era esattamente così) si chiama "rinzaffo" che sarebbe una versione rozza del "grisaille" , di cui a Napoli c'è un esempio a via Toledo, un po' oltre piazza Dante.

EDIT

Quello napoletano fatto a grisaille è questo:

goo.gl/maps/7tz3G
Architect88
00Tuesday, February 19, 2013 2:20 PM
Che bello! Grazie per il prezioso contributo ;)



Volevo solo segnalarvi: non so se conoscete questo iconico edificio, sulle sponde del Lago Laceno, nell'omonima stazione sciistica, in provincia di Avellino.


La foto è di Ray su flickr

Fu costruito come ostello negli anni '50 su una vecchia cappella di fine '800. A marzo verrà cantierato, i lavori sono già stati affidati e verrà convertito in un rifugio montano per mostre ed eventi sul territorio. Finalmente dopo anni di cadenza :)
Questa è la versione 'lo-fi' del Forum Per visualizzare la versione completa click here
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 12:17 AM.
Copyright © 2000-2024 FFZ srl - www.freeforumzone.com