Regolamento | Discussioni Recenti | Nuovi Post dal tuo Ultimo Accesso | Discussioni in Rilievo

PER I NUOVI ISCRITTI: comunicare ai moderatori via MP la propria adesione al forum

New Thread
Reply
 
Print | Email Notification    
Author
Facebook  

Napoli | Gestione di parchi, giardini e ville comunali

Last Update: 8/31/2020 11:14 AM
10/8/2018 5:37 PM
 
Modify
 
Quote
OFFLINE
Post: 3,421
Registered in: 2/15/2012
È notorio per chi scusa? per cittadini e turisti?
10/8/2018 6:39 PM
 
Modify
 
Quote
OFFLINE
Post: 282
Registered in: 7/21/2012
E infatti nessuno capiva niente, tanto è notorio
10/8/2018 10:03 PM
 
Modify
 
Quote
OFFLINE
Post: 1,768
Registered in: 2/13/2012
Sicuramente è una scelta sacrosanta considerando i limiti della gestione del verde.
Però sulla comunicazione stendiamo un velo pietoso
10/8/2018 10:53 PM
 
Modify
 
Quote
Certo che fate polemiche sul nulla su sto forum.basta googlare allerta meteo chiusura parchi e c'è una vasta letteratura in merito,in tutta italia.è prassi comune
10/9/2018 12:30 AM
 
Modify
 
Quote
OFFLINE
Post: 282
Registered in: 7/21/2012
Re:
basilisco87, 08/10/2018 22.03:

Sicuramente è una scelta sacrosanta considerando i limiti della gestione del verde.
Però sulla comunicazione stendiamo un velo pietoso




Infatti nessuna obiezione sulla chiusura. Quello che manca è il rispetto per chi ha diritto a una informazione chiara, tempestiva e capillare.

(Stendo poi un velo pietoso sui gestori degli chalet che consentivano di attraversare i loro locali per entrare clandestinamente nel parco chiuso)
10/9/2018 9:27 AM
 
Modify
 
Quote
OFFLINE
Post: 1,768
Registered in: 2/13/2012
Assolutamente d'accordo in pieno
10/9/2018 9:33 AM
 
Modify
 
Quote
Allora non so come funziona la villa ma a Nicolardi, Poggio,Lieti dove c'è la tabella degli orari mensili c'è scritto che in caso di maltempo i parchi rimarranno chiusi
10/9/2018 5:19 PM
 
Modify
 
Quote
OFFLINE
Post: 9,331
Registered in: 2/13/2012
Diciamo che dovrebbe essere posto su ogni accesso della villa un chiaro resoconto degli orari nei periodi dell'anno e delle chiusure generiche nelle ricorrenze e nelle occasioni speciali più frequenti (tra cui anche i giorni di allerta meteo).
10/11/2018 12:40 AM
 
Modify
 
Quote
OFFLINE
Post: 3,421
Registered in: 2/15/2012
Possibilmente anche in inglese
10/12/2018 9:39 AM
 
Modify
 
Quote
OFFLINE
Post: 1,081
Registered in: 5/15/2012
I pini di Posillipo, l'agronomo: "Moriranno tutti entro tre anni"
Enzo Topa: "Un parassita li sta distruggendo, bisognerà rifare completamente il verde del quartiere

"Sta accadendo una cosa epocale. I pini di Posillipo, piantati nel 1930, moriranno tutti in due, al massimo tre anni. Purtroppo bisognerà rifare completamente il verde del quartiere. Ma serve un serio lavoro di concertazione con paesaggisti, Soprintendenza, Comune ed esperti del settore. Un lavoro impegnativo, bisogna convocare una conferenza di servizi. Si è pronti a farlo?". Enzo Topa agronomo e specializzato in arboricultura è un esperto del parco arboreo di Posillipo.

Professore che cos'è la cocciniglia del pino?
"La cocciniglia- tartaruga del pino è un parassita di nuova introduzione in Europa. È stata trovata per la prima volta nel 2014, nel 2015 è stata identificata. È diffusa nella provincia di Napoli, Ischia e Capri, quest'estate è stata trovata anche a Roma".


Come agisce?
"Assorbe la linfa del pino e restituisce sotto forma di deiezione sul tronco una sostanza zuccherina su cui si sviluppano i funghi. Il povero pino, senza la fotosintesi, in due-tre anni decade e muore".

Non esiste un rimedio per combatterla?
"La cocciniglia muore con i trattamenti ma farlo in quota per irrorazione è pericoloso perché i pini di Posillipo si trovano in ambito urbano. Si è tentato di fare endoterapia con le siringhe all'albero ma non ha avuto effetto".

La mancata manutenzione è responsabile della malattia?
"Il parassita attacca le piante, a prescindere dalla manutenzione. Ma molto spesso le piante peggiorano perché non sono curate, oppure lasciate a se stesse. Ma che la manutenzione del verde a Napoli sia inesistente è chiaro e visibile a tutti. Molte potature fatte sono state veri e propri scempi. Non lavorano più giardinieri ma persone che non sanno bene quello che fanno".

Vuol dire che scompariranno tutti i filari di Posillipo?
"Sì. In tre anni se ne andranno tutti. Sui pini che stanno morendo si insedia un altro insetto e gli dà il colpo di grazia, per questo gli alberi sono scortecciati".

Quanti i pini a rischio in città?
"A Napoli gli alberi controllati dal Comune sono 40mila, 6 mila i pini di cui 5 mila i mediterranei. Prima o poi saranno attaccati tutti dal parassita. Solo a Posillipo ne sono rimasti 600, sui 1100 piantati nel 1930, praticamente il doppio di ora. Duecento sono secchi, altri 200 sono rovinati e moriranno tra un paio d'anni. Ne restano altri 200, quelli in migliore condizioni nella parte alta di via Manzoni".

E ora cosa accadrà?
"Dopo gli abbattimenti, in quelle strade ci sarà il deserto, il sole a picco. Non si risolve ripiantando, si devono togliere le ceppaglie, eliminare le radici, rifare l'asfalto. È un lavoro enorme".



Fonte: Repubblica Napoli
napoli.repubblica.it/cronaca/2018/10/12/news/i_pini_di_posillipo_l_agronomo_moriranno_tutti_entro_tre_anni_-20...
10/12/2018 9:44 AM
 
Modify
 
Quote
OFFLINE
Post: 691
Registered in: 7/9/2012
Qualcuno ha riscontri sul finanziamento per rifare alcune strade a Posillipo nell’ambito delle Universiadi? Potrebbe essere l’occasione buona per salvare capra e cavoli eliminando anche tutti gli alberi marci?

__________________________
Amo Napoli nonostante le sue contraddizioni!
10/12/2018 10:21 AM
 
Modify
 
Quote
OFFLINE
Post: 9,331
Registered in: 2/13/2012
invito tutti a servirvi della discussione dedicata alla cura del verde (ambiente, igiene, ecologia), essendo questa qui propria dei parchi e dei luoghi verdi delimitati
10/12/2018 10:42 PM
 
Modify
 
Quote
OFFLINE
Post: 3,421
Registered in: 2/15/2012
Ma esiste un piano del comune relativo alla salvaguardia e piantumazione dei pini di Posillipo? Per non parlare delle strade che tra un po saranno percorribili solo tramite monster jam
11/14/2018 6:43 PM
 
Modify
 
Quote
OFFLINE
Post: 4,043
Registered in: 3/5/2013
Apre una nuova area verde attrezzata ai Camaldoli

Apre una nuova area verde attrezzata ai Camaldoli
18.000 mq, 1.013.498,40€ (di cui 43.000€ per oneri sicurezza) oltre iva al 10% per i lavori: era un'area abbandonata, oggi si consegna alla città come area verde attrezzata con aree giochi per bambini (compresa un’altalena per bambini con disabilità), una pista di pattinaggio con una tribunetta, campi per le bocce, percorso salute attrezzato, parcheggio e corpo servizi.
L'area è inserita nel Parco urbano dei Camaldoli, e l'ingresso è da Via Orsolona ai Guantai.
Sono state messa a dimora numerose essenze arboree, sia arbustive che arboree, al fine di intensificare il verde esistente. L’intera area è dotata di recinzione della stessa tipologia di tutto il parco dei Camaldoli.
Gli orari di apertura sono gli stessi del parco dei Camaldoli:
dall’1 marzo al 31 marzo ore 7:00-18:00
dall’1 aprile al 30 giugno ore 7:00-19:30
dall’1 luglio al 31 agosto ore 7:00-20:30
dall’1 settembre al 30 settembre ore 7:00-19:00
dall’1 ottobre al 31 ottobre ore 7:00-18:00
dall’1 novembre al 28 febbraio ore 7:00-16:30
Il Sindaco di Napoli Luigi de Magistris, presente all'inaugurazione, ha commentato: “E' un risultato enorme, a dimostrazione che puntiamo sul verde anche in momenti difficili, sia per i mutamenti climatici sia per la pochezza delle risorse economiche. Questo Parco da oggi è aperto grazie ad un grande lavoro di squadra, li ringrazio tutti perché è un risultato importante che adesso deve essere difeso non solo da noi ma da tutta la comunità e da tutta la città”.

www.comune.napoli.it/flex/FixedPages/IT/ComunicatiStampaGiunta.php/L/IT/frmSearchHaveData/-/frmSearchText/-/frmSearchMonth/-/frmSearchYear/-/frmIDComunicatoStam...




[Edited by ForzaNapoli.80 11/14/2018 7:04 PM]
2/12/2019 11:02 AM
 
Modify
 
Quote
OFFLINE
Post: 248
Registered in: 3/20/2017
1)Giardini di Molosiglio: Pulitura Fontana da immondizia + Ritinteggiatura Panchine + Giardinaggio Zone Verde
2)Scalone Monumentale di Montesanto: Riqualifica
3)Ponte della Sanità: Ritinteggiatura Ringhiera Destra e Sinistra Ponte Sanità

questo il programma di Turista per la tua città....soprattutto i Giardini del Molosiglio ne hanno un gran bisogno...
2/12/2019 7:11 PM
 
Modify
 
Quote
OFFLINE
Post: 3,421
Registered in: 2/15/2012
Grazie a questi ragazzi che si impegnano li dove le amministrazioni clamorosamente falliscono
[Edited by granpacco 2/12/2019 7:11 PM]
2/20/2019 3:39 PM
 
Modify
 
Quote
OFFLINE
Post: 2,641
Registered in: 3/21/2013
Da Il Mattino

Pioggia di milioni sulla Floridiana: arrivano i soldi per la riapertura

Il Parco della Floridiana, a Napoli, sarà completamente ristrutturato e riaperto a spese del ministero dei Beni Culturali e poi affidato al Comune di Napoli che ne curerà la manutenzione successiva. È questo il primo accordo stabilito nella sede del Mibac a Roma nel corso dell'incontro tra il ministro Alberto Bonisoli e il sindaco di Napoli Luigi de Magistris. Secondo quanto si apprende da fonti qualificate del Mibac, l'accordo è stato chiuso in un clima di grande cordialità: il ministero finanzierà i lavori di ristrutturazione del parco per due milioni di euro in modo da garantirne la completa riapertura al pubblico. Il Comune di Napoli, poi, si occuperà della successiva manutenzione per evitare che torni nello stato di degrado che ha determinato negli ultimi anni la chiusura al pubblico di ampie parti del parco stesso. Alla riunione, iniziata intorno alle 12.30, sono presenti anche i rispettivi capi di gabinetto, per il Mibac Tiziana Coccoluto, per il Comune di Napoli Attilio Auricchio. L'incontro è ancora in corso, tra i temi che sono ora trattati c'è anche quello delle griglie di ventilazione della linea 6 della metropolitana di Napoli in Piazza del Plebiscito.
2/20/2019 3:47 PM
 
Modify
 
Quote
OFFLINE
Post: 1,490
Registered in: 2/16/2012
2 milioni per il Mappino sono una "Pioggia di mioni"?

e se ne arrivavano 10 cosa scriveva? "patapata di milioni"?
[Edited by Brigante1981 2/20/2019 3:48 PM]

__________________________
Sono Brigante1981 ma gli amici mi chiamano BRIG!
2/20/2019 3:57 PM
 
Modify
 
Quote
A spese del ministero...perché è un bene del ministero
2/20/2019 4:26 PM
 
Modify
 
Quote
OFFLINE
Post: 2,641
Registered in: 3/21/2013
Per accontentare Brigante1981😁

Da La Repubblica

Napoli, dal Mibac 2 milioni per riaprire il parco della Floridiana

Il Parco della Floridiana, a Napoli, sarà completamente ristrutturato e riaperto a spese del ministero dei Beni Culturali e poi affidato al Comune di Napoli che ne curerà la manutenzione successiva. E' questo il primo accordo stabilito nella sede del Mibac a Roma nel corso dell'incontro tra il ministro Alberto Bonisoli e il sindaco di Napoli Luigi de Magistris.

Secondo quanto si apprende da fonti qualificate del Mibac, l'accordo è stato chiuso in un clima di grande cordialità: il ministero finanzierà i lavori di ristrutturazione del parco per due milioni di euro in modo da garantirne la completa riapertura al pubblico. Il Comune di Napoli, poi, si occuperà della successiva manutenzione per evitare che torni nello stato di degrado che ha determinato negli ultimi anni la chiusura al pubblico di ampie parti del parco stesso. Alla riunione, iniziata intorno alle 12.30, sono presenti anche i rispettivi capi di gabinetto, per il Mibac Tiziana Coccoluto, per il Comune di Napoli Attilio Auricchio. L'incontro è ancora in corso, tra i temi che sono ora trattati c'è anche quello delle griglie di ventilazione della linea 6 della metropolitana di Napoli in Piazza del Plebiscito.
New Thread
Reply
Cerca nel forum

Home Forum | Album | Users | Search | Log In | Register | Admin
Create your free community and forum! Register to FreeForumZone
FreeForumZone [v.5.2] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 1:09 PM. : Printable | Mobile
Copyright © 2000-2020 FFZ srl - www.freeforumzone.com