Regolamento | Discussioni Recenti | Nuovi Post dal tuo Ultimo Accesso | Discussioni in Rilievo

New Thread
Reply
 
Print | Email Notification    
Author

Napoli EST | Progetti per l'area est della città (notizie e aggiornamenti)

Last Update: 8/1/2020 6:08 PM
6/12/2012 9:28 PM
 
Modify
 
Quote
OFFLINE
Post: 8,969
Registered in: 2/14/2012
Utente [inside]
Re:
Linea68, 12/06/2012 20.59:

Questo errore lo si è fatto mica solo a Napoli? Come detto anche a Torino, dove posso farvi l'esempio della Facoltà di Economia: qualche anno fa c'era la sede in Corso Unione Sovietica (la strada che dal centro di Torino va a Mirafiori), altre aule erano a Palazzo del Lavoro, zona Italia '61 al confine con Moncalieri vicino al Po, dei dipartimenti dove avevo dei docenti erano in pieno centro vicino Via Garibaldi, fate voi che casino....


Col tempo però hanno ristrutturato e ampliato la sede di Corso Unione Sovietica, ora è tutto lì.

Idem Scienze Politiche, che ora se non sbaglio si insedierà tutta nella zona che avete visto in foto, ma che ad oggiè suddivisa tra quella palazzina in Lungo Dora e l'altra sede di Via Plana, vicino ai Murazzi.


Purtroppo per 20 anni si è alimentata la politica del "andiamo a fare delle sedi dell'università in aree industriali dismesse, aree bonificate ecc. sparse per le città. Si è pensato alle delocalizzazioni più come occasione di riqualificazione urbana che come mezzo per incrementare il servizio per gli studenti.

A Torino l'esempio peggiore è Agraria secondo me: è a Grugliasco. Tutti quelli del mio paese che la frequentano lamentano l'eccessiva distanza..praticamente abitiamo a 65 kilometri da Torino. Se avessi la Facoltà in città fai un'ora di treno e poi magari 10-20 minuti di mezzi pubblici, invece per andare a Grigliasco, dopo un'ora di treno, devi farti anche quasi un'ora di pullman per raggiungere Grugliasco. Assurdo...


Fortunatamente ora stanno cercando di riorganizzare le sedi e perlomeno cercano di concentrare le singole facoltà in una sola sede, già sarebbe tanto.


Come per gli aeroporti, come per i presidi ospedalieri e le ASL, trattarle alla stregua di stazioni della metropolitana.
In Campania siamo rimasti indietro di 30 anni.

__________________________
Ristoranti pub e locali di Napoli http://bastachesemagna.wordpress.com/
Piste e percorsi ciclabili di Napoli http://goo.gl/maps/1YoYv
6/12/2012 10:20 PM
 
Modify
 
Quote
OFFLINE
Post: 1,775
Registered in: 2/13/2012
Re: Re: Re:
Coma White, 12/06/2012 14.26:



Una a caso.

Politecnico di Valencia


Anche in Spagna e in particolare a Valencia, sfondati di soldi, eh?


[SM=x2819666]




io ci ho studiato per 6 mesi al politecnico di valencia, ci metterei la firma affinchè anche qui le cose venissero progettate come lì.

A valencia adesso non hanno più soldi soldi per continuare ad espandere il campus, ma perchè la loro scelta è stata quella di garantire anche in questi periodi di crisi una manutenzione e una gestione da fare invidia a un albergo di lusso.
Avere l'università sparpagliata su mille sedi come succede qui è qualcosa che non ha un senso logico
[Edited by basilisco87 6/12/2012 10:21 PM]
6/12/2012 10:51 PM
 
Modify
 
Quote
OFFLINE
Post: 9,784
Registered in: 2/13/2012
hai ragione e sono d'accordo con te, ma il senso logico non ce l'ha nemmeno spendere una barca di soldi per fare i fighi e ritrovarsi con un 20% di disoccupazione ed una richiesta di elemosina per (almeno) 100 miliardi di euro perchè il colosso bancario spagnolo è con le pacche nell'acqua.

sembrano più deliri da paesi arabi, una sorta di celodurismo al di qua del mediterraneo.

bah.
6/12/2012 10:59 PM
 
Modify
 
Quote
OFFLINE
Post: 3,441
Registered in: 2/14/2012
Non ti preoccupare per il colosso bancario spagnolo. Quello verrà salvato... gli spagnoli no.

__________________________
" Un pesce morto può solo seguire la corrente.Soltanto uno vivo riesce ad andarci contro. "

- William Claude Fields -
6/12/2012 11:22 PM
 
Modify
 
Quote
OFFLINE
Post: 1,775
Registered in: 2/13/2012
Re:
1799, 12/06/2012 22.51:

hai ragione e sono d'accordo con te, ma il senso logico non ce l'ha nemmeno spendere una barca di soldi per fare i fighi e ritrovarsi con un 20% di disoccupazione ed una richiesta di elemosina per (almeno) 100 miliardi di euro perchè il colosso bancario spagnolo è con le pacche nell'acqua.

sembrano più deliri da paesi arabi, una sorta di celodurismo al di qua del mediterraneo.

bah.


per carità non è che sto a giudicare la politica economica spagnola a livello nazionale che presenta evidenti problemi, ma se dobbiamo guardare scelte più locali come quella che può essere la pianificazione degli edifici di una università, beh non c'è dubbioche bisogna dar ragione a loro, e parlo da studente. Differentemente invece a napoli si stanno facendo da 20 anni a questa parte sedi universitarie sparse tra cdn napoli est scampia fuorigrotta ecc...ognuna si porta dietro un 10% di benefici per la sua piccola area di influenbza, mentre se guardiamo a quanto ci guadagano gli studenti e l'ateneo in generale escono fuori solo problemi a gestire tutte queste sedi
6/12/2012 11:26 PM
 
Modify
 
Quote
OFFLINE
Post: 9,784
Registered in: 2/13/2012
sì sì, ti ho dato ragione proprio su quello, basilisco, io personalmente sono favorevole al concetto di campus.

anche se ciò comporta anche svantaggi, su tutti la delocalizzazione fuori città, o comunque in periferia.

6/12/2012 11:28 PM
 
Modify
 
Quote
OFFLINE
Post: 16,257
Registered in: 2/14/2012
E chi dice che sia necessariamente uno svantaggio...?

Bisogna decongestionare il centro anche delocalizzando le attività degli studenti, abbattendo i flussi di spostamento.
[Edited by Augusto1 6/12/2012 11:30 PM]
6/26/2012 8:21 AM
 
Modify
 
Quote
OFFLINE
Post: 897
Registered in: 2/20/2012
Ecco i progetti per la città.
Per l'area Est chiesti 55 milioni

In lizza anche Caserta con oltre 16 milioni.
Oggi parte l'iter per la pubblicazione in Gazzetta ufficiale del decreto Sviluppo


Piani nazionali per le città. Napoli e Caserta candidate. Le due città campane sono tra i sedici comuni capoluogo di provincia che hanno inviato i progetti per migliorare le aree urbane. Oggi parte l'iter con la pubblicazione in Gazzetta ufficiale del decreto Sviluppo proposto dal ministro Corrado Passera: 55 milioni per i progetti di Napoli, oltre 16 milioni per Caserta. Risorse richieste e che saranno cofinanziate anche da comuni e privati.

Una cabina di regia dovrà scegliere quali proposte ammettere al piano che coordinerà gli interventi (infrastrutture, arredo urbano, parcheggi). Sono sedici i comuni capoluogo di provincia che hanno inviato i progetti: da Ascoli Piceno a Roma, da Siracusa a Bologna, da Firenze a Perugia. In tutt'Italia hanno chiesto informazioni, ma non hanno ancora presentato la domanda, anche sette comuni che non sono capoluogo di provincia. Tre sono campani: Afragola, Castellammare di Stabia e Scafati. Le schede redatte dalle amministrazioni indicano gli interventi e quantificano il contributo chiesto allo Stato.

Napoli chiede un finanziamento di 55 milioni di euro per opere riguardanti tre grandi comparti dell'area orientale: la riqualificazione della strada lungo il confine portuale e delle aree della Marinella; il miglioramento del sistema di trasporto pubblico, in particolar modo della metropolitana, che collega il Centro direzionale; il completamento del restauro degli edifici di archeologia industriale ex Corradini e dell'area di San Giovanni a Teduccio.

Caserta chiede invece un contributo di 16 milioni e mezzo per quattro iniziative: la riqualificazione del Borgo medievale di Caserta vecchia, che dovrebbe prevedere la pedonalizzazione di tutta l'area storica e opere come una nuova pavimentazione; la riqualificazione del percorso tra la Reggia e il Borgo di San Leucio, allo scopo di favorire sia il passaggio pedonale dei turisti sia il traffico con navette; gli interventi per viale Carlo III, l'arteria che rappresenta la porta principale d'accesso alla città e ha come punto d'arrivo la Reggia, che prevedono anche una nuova illuminazione e vegetazione, grande incompiuta di numerose amministrazioni casertane; infine, la Variante di San Leucio, un sistema di collegamento tra la piana di Caiazzo e il centro abitato di Caserta realizzata secondo i canoni di compatibilità ambientale e sostenibilità edilizia.

La parola passa adesso alla cabina di regia che sarà costituita per decreto entro luglio. Ne faranno parte i ministeri dello Sviluppo, delle Infrastrutture, Università, rappresentanti delle Regioni interessate, dell'Ance (l'associazione dei costruttori) e dell'Anci (l'associazione dei comuni). La struttura dovrà decidere quali progetti approvare e l'ammontare dei finanziamenti. Lo Stato ha già disponibili circa 2 miliardi di euro. Il decreto che istituirà la cabina di regia dovrebbe fissare anche i tempi entro i quali i comuni dovranno inviare le proposte definitive e le condizioni per ottenere i finanziamenti. L'obiettivo del ministero per lo Sviluppo è quello di partire prima possibile, così da rimettere in movimento l'economica e dare una scossa alla crisi. Ma chi non rispetterà i tempi, perderà i soldi.
(25 giugno 2012)

La Repubblica Napoli
7/2/2012 1:05 PM
 
Modify
 
Quote
OFFLINE
Post: 212
Registered in: 4/18/2012
Qualcuno sa se al Brin 69 c'è stata qualche interruzione dei lavori? A me sembra che negli ultimi mesi non ci siano stati grossi cambiamenti rispetto alle foto pubblicate qualche mese fà. Ieri ho fatto qualche scatto ma non colgo grosse differenze.



















7/2/2012 2:16 PM
 
Modify
 
Quote
OFFLINE
Post: 6,068
Registered in: 3/3/2012
ma quale sarà la destinazione d'uso finale?

__________________________
Salutandovi indistintamente..

http://www.pianofortegioiello.it/
7/2/2012 2:52 PM
 
Modify
 
Quote
interventi previsti: attività terziarie, produttive e commerciali, autorimessa, residenze universitarie



Per quanto riguarda la struttura mi sembra un recupero ben fatto. [SM=x2819344]
[Edited by Madeco 7/2/2012 2:52 PM]
7/2/2012 3:17 PM
 
Modify
 
Quote
OFFLINE
Post: 6,097
Registered in: 2/13/2012
la struttura è molto bella, poi sarà l'occassione per dare vita almeno di giorno a quella strada, dove magari ci sarà anche un po di cura in più.
7/2/2012 4:02 PM
 
Modify
 
Quote
OFFLINE
Post: 212
Registered in: 4/18/2012
La parte che riguarda le risidenze universitarie dell'Orientale almeno esteriormente è già completa da oltre un anno, per i lavori di rifinitura interna invece non si riesce a capire a che punto siamo. Certo che dovrebbe essere un innesto di vitalità per via Brin sia le residenze universitarie che lo stesso Brin 69 completato, così una strada anonima e poco trafficata a livello pedonale diventerà si spera vitale. Ecco altre 2 foto del recupero la residenza universitaria :



7/2/2012 8:04 PM
 
Modify
 
Quote
OFFLINE
Post: 6,097
Registered in: 2/13/2012
e sono anche abbastanza belli i recuperi fatti.
7/8/2012 9:52 AM
 
Modify
 
Quote
OFFLINE
Post: 676
Registered in: 3/24/2012
i lavori per l'università a San Giovanni proseguono.....





7/8/2012 11:56 AM
 
Modify
 
Quote
OFFLINE
Post: 2
Registered in: 7/8/2012
Salve a tutti,
volevo segnalarvi che è visibile in rete il fimato di presentazione Naplest proiettato ad EIRE 2012 (MI).
All'interno troverete i rendering dei progetti, alcuni vecchi.. altri nuovissimi, un pò di foto e immagini di Napoli, e alcune riprese di cantieri in fase avanzata quali Porto Fiorito e Brin 69.
Il tutto rigorosamente in FULL HD per cui si avete la banda.. cliccate sui pulsantini in basso "1080" e "FULLSCREEN" :) (La versione in HD 1080 è disponibile solo da Youtube)

7/8/2012 12:37 PM
 
Modify
 
Quote
OFFLINE
Post: 3,671
Registered in: 3/17/2012
Admin
Grazie naplest, davvero un bel video! [SM=x2819650]

Tra l'altro, oltre ai progetti, ci sono anche diverse immagini riguardanti la linea1, interessanti i renderings di Capodichino (il progetto è cambiato di nuovo? [SM=x2819775] ) e del CDN, la scalinata non l'avevo mai notata, sarà la felicità di tutti gli skaters [SM=p2820492]

__________________________
https://projecteuler.net/profile/Gjemon.png
7/8/2012 12:38 PM
 
Modify
 
Quote
OFFLINE
Post: 3,441
Registered in: 2/14/2012
Grazie naplest e benvenuto.

__________________________
" Un pesce morto può solo seguire la corrente.Soltanto uno vivo riesce ad andarci contro. "

- William Claude Fields -
7/8/2012 2:43 PM
 
Modify
 
Quote
OFFLINE
Post: 1,283
Registered in: 2/13/2012
Video interessantissimo! Grazie mille!

Certo che da qui a 10/15 anni il volto della città sarà sicuramente cambiato in positivo...
7/8/2012 3:19 PM
 
Modify
 
Quote
OFFLINE
Post: 32
Registered in: 6/28/2012
Ciao Naplest. Grazie per il video. Davvero toccante. A che punto siamo con il PalaPonticelli? Quando inizieraanno i lavori proprio nell'area destinata a questa struttura? Probabilmente nell'area est della città, da qui a qualche mese, potremmo dover inserire anche lo stadio nuovo per il calcio.
New Thread
Reply

Feed | Forum | Users | Search | Log In | Register | Admin
Create your free community and forum! Register to FreeForumZone
FreeForumZone [v.6.0] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 9:00 AM. : Printable | Mobile
Copyright © 2000-2022 FFZ srl - www.freeforumzone.com