Regolamento | Discussioni Recenti | Nuovi Post dal tuo Ultimo Accesso | Discussioni in Rilievo

PER I NUOVI ISCRITTI: comunicare ai moderatori via MP la propria adesione al forum

New Thread
Reply
 
Previous page | « 73 74 75 | Next page
Print | Email Notification    
Author
Facebook  

Napoli EST | Progetti per l'area est della città (notizie e aggiornamenti)

Last Update: 8/1/2020 6:08 PM
4/14/2020 6:52 PM
 
Modify
 
Quote
ONLINE
Post: 125
Registered in: 7/31/2013
Ho cercato in giro ulteriori dettagli sul progetto del BRT e soprattutto sulla questione della busway visto che, come postato da Nuvola, il documento di indirizzo alla progettazione del Comune suggeriva effettivamente un tracciato misto corsia riservata/corsia promiscua.
Ho trovato un articolo che fortunatamente va oltre il mero comunicato stampa e riporta alcune dichiarazioni dei progettisti di Tecnosistem che confermano che nella loro visione questo sarà un vero BRT interamente in sede riservata!


Inoltre, «perché si possa parlare di Brt, è necessario che di fatto l'intero percorso della linea sia protetto, attraverso corsie riservate lungo le strade e con l'adozione di opportuni sistemi di prioritizzazione semaforica "intelligente" in corrispondenza delle intersezioni/rotatorie. Solo così, infatti, l'esercizio può avvenire con frequenze molto elevate e con estrema regolarità».

«Se anche qualche centinaio di metri del percorso non fossero protetti, l'intero sistema non potrebbe qualificarsi come Brt», chiarisce ancora la società vincitrice del concorso. Dunque i vincitori non prevedono una corsia protetta solo per una parte limitata del tracciato, come era invece prospettato nella proposta a base di gara, bensì «un vero sistema Brt, ossia una metropolitana lean di superficie, che, inserendosi sul territorio e sulle infrastrutture in sede totalmente protetta, rappresenti una vera opportunità di rilancio di Napoli Est, garantendo elevate prestazioni in termini di frequenza e di velocità. Un sistema in grado di divenire una "solida" spina dorsale di un più ampio sistema plurimodale, capace di integrare il trasporto su gomma (Brt e tram), su ferro (Circumvesuviana, Linea 2, Linea 1, Ferrovie dello Stato) e i parcheggi di interscambio».

«Non vi è dubbio che dedicare al Brt una corsia protetta lungo l'intero percorso abbia rappresentato una notevole sfida ingegneristica ed architettonica, con rilevanti e complessi nodi da risolvere, soprattutto nella parte di maggior penetrazione urbana, laddove la larghezza della sede stradale impone una riduzione dello spazio a disposizione (e dunque della capacità) per le autovetture. In tal senso, si è lavorato efficacemente per mitigare gli effetti dell'inserimento del Brt, proponendo, laddove necessario, minime modifiche puntuali di circolazione rispetto allo scenario attuale», riferiscono ancora da Tecnosistem.



Qui l'articolo completo:
https://www.professionearchitetto.it/news/notizie/27558/Riqualificazione-Napoli-Est-2-0-il-concorso-internazionale-va-al-team-di-Tecnosistem

Anche se non riesco a immaginare come riusciranno in questo intento in alcuni punti del tracciato, spero che questo approccio non subisca modifiche sostanziali nelle prossime fasi di progettazione, la trovo un'ottima notizia per il progetto in sè e perchè ripropone la visione progressista e coraggiosa che è necessaria nel progettare la mobilità in città, quella che mancava nel documento di indirizzo alla progettazione.
4/15/2020 2:53 AM
 
Modify
 
Quote
ONLINE
Post: 125
Registered in: 7/31/2013
Guardando l'immagine del progetto a piazza Nazionale si nota pure la prima di quelle "modifiche puntuali di circolazione rispetto allo scenario attuale" che proporrebbero quelli di Tecnosistem per dare spazio alla corsia riservata del BRT: la piazza sembra pedonalizzata nello spicchio dell'imbocco di via Pavia spezzando così l'anello carrabile

4/16/2020 9:17 AM
 
Modify
 
Quote
Ma il tracciato misto è solo nel periodo dei lavori.c'è scritto nell'elaborato
4/16/2020 11:36 AM
 
Modify
 
Quote
ONLINE
Post: 125
Registered in: 7/31/2013
Re:
Giap1, 16/04/2020 09:17:

Ma il tracciato misto è solo nel periodo dei lavori.c'è scritto nell'elaborato



Mi potresti indicare precisamente in quale elaborato e dove? 🙏
Scusami, ma questo progetto mi interessa moltissimo e sto spulciando tutto lo spulciabile! 🤓


4/16/2020 1:14 PM
 
Modify
 
Quote
Anche in quello postato da nuvola nella pagina precedente se leggi si parla di tratta misto temporaneo Nel suo complesso l’intervento si articola in:

realizzazione del tracciato BRT1;
realizzazione del “cappio” via Mario Palermo;
prolungamento di un tratto della linea tranviaria.
4/16/2020 1:16 PM
 
Modify
 
Quote
È stato firmato oggi, con il raggruppamento temporaneo di professionisti aggiudicatario della relativa procedura di gara conclusa a maggio 2019, dopo il buon esito dei controlli di legge e il completamento dell’iter documentale di rito, il contratto per la progettazione definitiva ed esecutiva, la verifica di vulnerabilità sismica e la direzione operativa dei lavori per la riqualificazione dell’Ex Hotel Tiberio, finanziato nell’ambito del Patto per la Città di Napoli – FSC 2014-2020.

L’importo è di 314.824,07 Euro.

Il valore complessivo del progetto, inclusi i lavori che saranno avviati a valle della fase di progettazione, è interamente finanziato dalle risorse del Patto per un totale di 4,8 milioni di Euro, cifra con la quale l’Amministrazione trasformerà la struttura, acquisita nel 2011 al proprio patrimonio in seguito a diniego di condono, in sede di diversi uffici comunali.

Notevole lo spessore strategico dell’operazione: al termine della riqualificazione, che comporterà anche un adeguamento in termini energetici, antisismici e di prevenzione incendi della struttura di undici piani, ubicata in via Ferraris, nel settore orientale della città, si potrà conseguire un notevole risparmio di spesa dei costi gravanti sulle casse dell’Ente per i fitti passivi delle attuali sedi dei servizi da trasferire nel complesso, pari a circa 1,2 milioni di Euro l’anno. SEMPRE in TEMA sviluppo area est
4/22/2020 12:41 PM
 
Modify
 
Quote
OFFLINE
Post: 2
Registered in: 6/1/2019
Io credo che il collegamento al CAAN abbia senso soprattutto se prevedono di istituire un notturno regolare altrimenti non ne vedo l’utilità.
Detto ciò mi sembra veramente un ottimo progetto dato che non si possono costruire linee metropolitane dappertutto.
4/25/2020 6:26 PM
 
Modify
 
Quote
OFFLINE
Post: 41
Registered in: 3/31/2015
Ieri ho rivisto gli operai al lavoro in via marina, erano in zona S.Erasmo e via Vespucci.
4/26/2020 5:17 PM
 
Modify
 
Quote
OFFLINE
Post: 2,641
Registered in: 3/21/2013
Re:
Giap1, 16/04/2020 13:16:

È stato firmato oggi, con il raggruppamento temporaneo di professionisti aggiudicatario della relativa procedura di gara conclusa a maggio 2019, dopo il buon esito dei controlli di legge e il completamento dell’iter documentale di rito, il contratto per la progettazione definitiva ed esecutiva, la verifica di vulnerabilità sismica e la direzione operativa dei lavori per la riqualificazione dell’Ex Hotel Tiberio, finanziato nell’ambito del Patto per la Città di Napoli – FSC 2014-2020.

L’importo è di 314.824,07 Euro.

Il valore complessivo del progetto, inclusi i lavori che saranno avviati a valle della fase di progettazione, è interamente finanziato dalle risorse del Patto per un totale di 4,8 milioni di Euro, cifra con la quale l’Amministrazione trasformerà la struttura, acquisita nel 2011 al proprio patrimonio in seguito a diniego di condono, in sede di diversi uffici comunali.

Notevole lo spessore strategico dell’operazione: al termine della riqualificazione, che comporterà anche un adeguamento in termini energetici, antisismici e di prevenzione incendi della struttura di undici piani, ubicata in via Ferraris, nel settore orientale della città, si potrà conseguire un notevole risparmio di spesa dei costi gravanti sulle casse dell’Ente per i fitti passivi delle attuali sedi dei servizi da trasferire nel complesso, pari a circa 1,2 milioni di Euro l’anno. SEMPRE in TEMA sviluppo area est



Intervento molto interessante, direi esemplare per vari aspetti:

Si risponde all'esigenza di azzerare il consumo di nuovo suolo (vedi delibera di città metropolitana) rifunzionalizzando un edificio già esistente e non sanabile.

Si progettano nuovi investimenti nell'area orientale aggiungendo un ulteriore mattoncino per raggiungere un massa critica in grado di catalizzare nuovi interventi.

A fine processo si conseguirà un risparmio di spesa (fitti passivi) di 1,2 milioni di euro.

La vera svolta si avrà con il recupero delle aree inquinate.
4/27/2020 10:24 PM
 
Modify
 
Quote
OFFLINE
Post: 1,767
Registered in: 2/13/2012
Avete delle foto dell'ex hotel?
4/28/2020 7:11 PM
 
Modify
 
Quote
OFFLINE
Post: 3,418
Registered in: 2/15/2012
Re: Re:
Nuvola.CdN, 26/04/2020 17:17:



Intervento molto interessante, direi esemplare per vari aspetti:

Si risponde all'esigenza di azzerare il consumo di nuovo suolo (vedi delibera di città metropolitana) rifunzionalizzando un edificio già esistente e non sanabile.

Si progettano nuovi investimenti nell'area orientale aggiungendo un ulteriore mattoncino per raggiungere un massa critica in grado di catalizzare nuovi interventi.

A fine processo si conseguirà un risparmio di spesa (fitti passivi) di 1,2 milioni di euro.

La vera svolta si avrà con il recupero delle aree inquinate.



qui c'è bisogno davvero di una svolta siamo in totale immobilismo


4/28/2020 8:38 PM
 
Modify
 
Quote
OFFLINE
Post: 2,641
Registered in: 3/21/2013
Re:
basilisco87, 27/04/2020 22:24:

Avete delle foto dell'ex hotel?



Sulla pagina del comune di Napoli

Comune di Napoli

trovi


Progetto fattibilità tecnica reportage (25.69 MB)
5/30/2020 7:05 PM
 
Modify
 
Quote
ONLINE
Post: 125
Registered in: 7/31/2013
Qualche altra immagine del progetto di BRT per Napoli Est tratta dal sito del Prof. Pasquale Miano che ha collaborato alla progettazione

https://www.pasqualemianostudio.com/portfolio-posts/concorso-internazionale-di-progettazione-e-riqualificazione-napoli-est-2-0/

6/17/2020 2:29 PM
 
Modify
 
Quote
OFFLINE
Post: 244
Registered in: 3/20/2017
Continuano i lavori di riqualificazione di via Marina.
Anche oggi gli operatori, che lavorano nel rispetto delle norme nazionali per la sicurezza, stanno procedendo alla realizzazione della pavimentazione dei marciapiedi, del verde e dell'impianto di pubblica illuminazione.
(Clemente)
6/20/2020 10:51 AM
 
Modify
 
Quote
OFFLINE
Post: 1,767
Registered in: 2/13/2012
A proposito di Via marina, sono passato recentemente nel tratto oggetto di riqualificazione durante la fine dell'era jervolino. I chiusini sono tutti sprofondati, mentre il manto stradale tutto sommato non è malvagio. Possibile che nessuno muova un dito per livellarli? sono più profondi di buche "normali" nell'asfalto
6/27/2020 10:49 AM
 
Modify
 
Quote
OFFLINE
Post: 1,680
Registered in: 2/16/2012
In video sui lavori in corso per ampliare gli spazi universitari a s.Giovannia Teduccio. Restano solo perplessità sulla mancanza di uno studentato. Per il resto i progetti non sono affatto male

m.facebook.com/story.php?story_fbid=1997050113762240&id=3130668...
8/1/2020 6:08 PM
 
Modify
 
Quote
OFFLINE
Post: 244
Registered in: 3/20/2017
Come annunciato dal sindaco, sono in pratica terminati i lavori di Via Marina!
Admin Thread: | Close | Move | Delete | Modify | Email Notification Previous page | « 73 74 75 | Next page
New Thread
Reply

Home Forum | Album | Users | Search | Log In | Register | Admin
Create your free community and forum! Register to FreeForumZone
FreeForumZone [v.5.1] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 10:31 AM. : Printable | Mobile
Copyright © 2000-2020 FFZ srl - www.freeforumzone.com