Regolamento | Discussioni Recenti | Nuovi Post dal tuo Ultimo Accesso | Discussioni in Rilievo

Nuova Discussione
Rispondi
 
Pagina precedente | « 46 47 48 | Pagina successiva
Stampa | Notifica email    
Autore
Facebook  

Porto di Napoli

Ultimo Aggiornamento: 06/04/2018 12.40
01/02/2018 17.31
 
Modifica
 
Quota
OFFLINE
Post: 14.737
Registrato il: 13/02/2012
Re:
Giap1, 01/02/2018 15.00:

Dipende dalla deadline dei fondi



I fondi per questi lavori al Beverello ci sono. Il presidente Spirito, rispondendo su twitter all'account di CDN, ha precisato che la gara parte questo mese. Per i tempi sull'avvio dei lavori dipende dal completamento della procedura di gara.
01/02/2018 18.46
 
Modifica
 
Quota
OFFLINE
Post: 2.733
Registrato il: 15/02/2012
ma fantastico, a me sembra proprio il progetto Euvè, quello che ho sempre auspicato, l'unica modifica mi sembra la zona inerente ai magazzini generali.
Il porto potrebbe iniziare a cambiare volto finalmente ed a diventare un nuovo luogo di ritrovo, bisogna sapere come procederà in seguito la ristrutturazione della restante parte di waterfront e del molo san vincenzo
01/02/2018 21.27
 
Modifica
 
Quota
OFFLINE
Post: 3.637
Registrato il: 17/03/2012
Admin
Re:
Mark Corleone, 01/02/2018 14.23:

^^^

- Uno degli obiettivi più ambiziosi è liberare il porto dalle auto. L’idea è che, una volta aperta la metropolitana, lo spazio destinato al parcheggio sarà drasticamente abbattuto. si pensava a realizzare un parcheggio sotterraneo come quello realizzato a piazza garibaldi

- A inizio marzo l’architetto Alvaro Siza sarà in città per coordinare il progetto della metropolitana con quello del porto e farli "dialogare".




Standing ovation :applausi: :applausi: :applausi:

__________________________
https://projecteuler.net/profile/Gjemon.png
01/02/2018 21.55
 
Modifica
 
Quota
OFFLINE
Post: 319
Registrato il: 18/08/2012
CityclassR4, 01/02/2018 17.17:

In una slide ci sono pure gli abusivi lenzuolari :monkeypalm: :tafazzi: :coma: :nuts: :folle: [SM=g10631] :vetrella:



E niente, l'immagine di macchietta non ce la vogliamo proprio scrollare di dosso :bah:
Poi però non ci lamentiamo quando la narrazione di Napoli è sempre la stessa
01/02/2018 22.09
 
Modifica
 
Quota
OFFLINE
Post: 8.623
Registrato il: 13/02/2012
Però la funzione strategica del porto come zona di parcheggio per la città non la accantonerei

__________________________
Gigginoscettico
02/02/2018 00.26
 
Modifica
 
Quota
OFFLINE
Post: 2.733
Registrato il: 15/02/2012
basta che sia tutto sotterraneo
02/02/2018 07.28
 
Modifica
 
Quota
OFFLINE
Post: 3.644
Registrato il: 06/09/2014
Trando90, 01/02/2018 21.55:

CityclassR4, 01/02/2018 17.17:

In una slide ci sono pure gli abusivi lenzuolari :monkeypalm: :tafazzi: :coma: :nuts: :folle: [SM=g10631] :vetrella:



E niente, l'immagine di macchietta non ce la vogliamo proprio scrollare di dosso :bah:
Poi però non ci lamentiamo quando la narrazione di Napoli è sempre la stessa

mammamia che pesantezza
02/02/2018 10.49
 
Modifica
 
Quota
OFFLINE
Post: 8.623
Registrato il: 13/02/2012
Mi verrebbe da citare Eduardo, ma rischierei di essere ulteriormente pesante...

Se vi pare normale in un rendering, che sappiamo bene non essere verità assoluta, ma comunque un documento, si mostri una cosa del genere, e leggere di battute di Delrio che legano la città a un fenomeno (i venditori abusivi) che si riscontra dappertutto...

Non è la raffigurazione di un forno di pizze, o di un ensemble di mandolini suonati da dei Pulcinella, cioè i nostri stereotipi localistici, stiamo parlando di un qualcosa di "illegale". È come se mettessero un motorino di scippatori o un truffatore paccottaro (e questi sono fenomeni che magari puoi associare di più a una questione locale, seppur a torto...)

__________________________
Gigginoscettico
02/02/2018 10.59
 
Modifica
 
Quota
OFFLINE
Post: 3.644
Registrato il: 06/09/2014
CityclassR4, 02/02/2018 10.49:

Mi verrebbe da citare Eduardo, ma rischierei di essere ulteriormente pesante...

Se vi pare normale in un rendering, che sappiamo bene non essere verità assoluta, ma comunque un documento, si mostri una cosa del genere, e leggere di battute di Delrio che legano la città a un fenomeno (i venditori abusivi) che si riscontra dappertutto...

Non è la raffigurazione di un forno di pizze, o di un ensemble di mandolini suonati da dei Pulcinella, cioè i nostri stereotipi localistici, stiamo parlando di un qualcosa di "illegale". È come se mettessero un motorino di scippatori o un truffatore paccottaro (e questi sono fenomeni che magari puoi associare di più a una questione locale, seppur a torto...)

se ti riferisci alle cronache di Mappino e Cormez sono state smentite
02/02/2018 11.16
 
Modifica
 
Quota
OFFLINE
Post: 10.285
Registrato il: 14/02/2012
granpacco, 01/02/2018 18.46:

ma fantastico, a me sembra proprio il progetto Euvè, quello che ho sempre auspicato, l'unica modifica mi sembra la zona inerente ai magazzini generali.
Il porto potrebbe iniziare a cambiare volto finalmente ed a diventare un nuovo luogo di ritrovo, bisogna sapere come procederà in seguito la ristrutturazione della restante parte di waterfront e del molo san vincenzo

Ma dove li vedi i magazzini generali? Ieri è stato presentato il progetto del solo Molo Beverello. Per i lavori che riguarderanno i Magazzini Generali ce ne vorrà ancora di tempo.



__________________________
02/02/2018 17.00
 
Modifica
 
Quota
OFFLINE
Post: 2.733
Registrato il: 15/02/2012
mi spiego meglio!!

Ho detto che il progetto mi sembra rispecchiare i rendering che giravano riguardo l'idea di Euvè(zona molo beverello), però visto che sono anche passati i rendering riguardanti il progetto di riqualificazione dei magazzini generali che diventeranno museo del mare e dell'emigrazione, mi sembra che in quella zona il progetto originario dello stesso architetto sia stato completamente stravolto, quindi come si vociferava si riprende tale progetto ma con delle modifiche sostanziali ed infatti mi chiedevo come diventerà la restante parte di porto che dovrà essere riqualificata in futuro spero
02/02/2018 17.19
 
Modifica
 
Quota
OFFLINE
Post: 319
Registrato il: 18/08/2012
Re:
Giap1, 02/02/2018 07.28:

mammamia che pesantezza




Non si tratta di essere pesanti, si tratta di crescere come città e di diventare credibili, fin quando saremo noi in primis ad alimentare quest'immagine stereotipata della città poi non possiamo lamentarci che un Gramellini qualsiasi ci prenda in giro come sulla questione metro o quella del semaforo di garibaldi

Per quanto riguarda il progetto del molo beverello direi che finalmente si sta cercando di restituire il porto alla città, si costruirà un nuovo punto di aggregazione e con l'apertura totale di Municipio con il sottopasso e la linea 6 davvero si aprono un sacco di possibilità per la piazza.
L'area dei magazzini generali verrà coinvolta in un nuovo progetto?

02/02/2018 21.56
 
Modifica
 
Quota
OFFLINE
Post: 5.726
Registrato il: 03/03/2012
Ma dove io nn riesco a vedere

__________________________
Salutandovi indistintamente..

http://www.pianofortegioiello.it/
02/02/2018 23.24
 
Modifica
 
Quota
OFFLINE
Post: 8.623
Registrato il: 13/02/2012
napoli.repubblica.it/cronaca/2018/02/01/news/porto_ambulanti_abusivi_nel_rendering_del_lungomare_delrio_amo_questa_citta_-18...

Ammesso che sia stato smentito ogni battutame, la situazione è la seguente, con delle slide che nek caso specifico sarebbero pubbliche, ma non distribuite alla stampa.

__________________________
Gigginoscettico
12/02/2018 10.22
 
Modifica
 
Quota
OFFLINE
Post: 8.820
Registrato il: 16/04/2012
Admin
Msc manifesta interesse a gestire collegamenti ferroviari tra porto di Napoli e interporti campani


Collegare il porto di Napoli all’hinterland e soprattutto agli interporti di Nola e Marcianise: una priorità, come ha affermato il ministro dei Trasporti Graziano Delrio nei giorni scorsi a Napoli per fare il punto sulle infrastrutture in costruzione e i finanziamenti assegnati (123 milioni all’Italia di cui 50 alla Campania). Due le ipotesi di collegamento porto-interporti sul tavolo, una a est e l’altra a ovest dello scalo napoletano.

La vecchia linea Traccia da riattivare
La prima ipotesi riguarda attivazione ed efficientamento del collegamento ferroviario esistente: revocata la concessione alla società Ise (Interporto Sud Europa) di Marcianise, la prima gara bandita è andata deserta: a quanto sembra per mancanza attualmente di volumi di traffico adeguati. Ma successivamente, «Msc ha manifestato agli interporti e ad Adsp la volontà di attivare il servizio per cinque coppie di treni a settimana», rivela il presidente dell’Adsp Pietro Spirito. La proposta sarà discussa il 16 febbraio in un incontro tra i vertici di Msc con i vertici dei due interporti di Nola e Marcianise e dell’Autorità portuale.

Una nuova ferrovia a est verso la linea dell’alta capacità.
Dell’ipotesi numero due (che dovrebbe aggiungersi nel medio termine alla precedente) il prossimo 19 febbraio parlerà, stando ai programmi, in una occasione pubblica, l’ad di Rfi, Maurizio Gentile. Questi dovrà presentare l’esito dello studio di fattibilità di un nuovo raccordo ferroviario con binari di 750 metri che, partendo dall’area orientale dello scalo, nei pressi della Darsena di Levante in costruzione, lo colleghi alla linea Napoli-Salerno, verso gli interporti e altre destinazioni. Sarà necessaria una variante al piano regolatore generale del porto e successivamente anche un intervento di bonifica.

Lavori al via.
Intanto, nei giorni scorsi, è stata finanziata la costruzione della nuova Stazione Marittima, a servizio del traffico dei pendolari e dei turisti verso le isole del golfo che consiste in circa 5 milioni di passeggeri l’anno: l’edificio sorgerà sul Molo Beverello, sulla base di un progetto di vecchia data. Il ministro Graziano Delrio ha firmato il decreto di finanziamento di 20,5 milioni. Il progetto esecutivo è stato approvato in conferenza di servizi ed entro febbraio sarà pubblicato il bando. L’opera dovrà essere realizzata entro un anno dall’assegnazione dei lavori.

Sempre il 19 febbraio il comitato di gestione del porto si esprimerà sul «Masterplan al 2030», in cui è contenuta una riorganizzazione di tutte le funzioni con relativo cronoprogramma. In linea di massima è previsto che i movimenti passeggeri si svolgeranno tra Molo Beverello e Varco Pisacane. Mentre la movimentazione merci avverrà tra Pisacane e San Giorgio a Cremano, in area che già appartiene al demanio marittimo e che offre anche possibilità di ampliamento delle superfici portuali.

La Darsena di Levante, attesa da molto tempo, è in costruzione. Meglio, è in corso il dragaggio dei fondali (appalto da 30 milioni i cui lavori preparatori sono iniziati a dicembre e finiranno a febbraio 2019) e il riempimento della cassa di colmata. Al momento si prevede la costruzione di un terminal di 640 metri. Troppo poco, per Spirito, poiché in media i terminal portuali superano il chilometro. A Napoli si pensa a un prolungamento a 1,2 km. Per fine 2018 saranno pronti, secondo il cronoprogramma del presidente dell’Adspt anche i masterplan dei porti di Salerno e Castellammare: atti di programmazione che nel 2019 dovranno confluire in un unico Documento di pianificazione strategica di sistema (Dpss).

I fondi europei sotto la lente della Commissione Ue
Il 15 febbraio la Commissione Trasporti del Parlamento Europeo sarà in visita a Napoli per verificare come procede l’utilizzo dei fondi europei. Al momento – rendiconta Spirito – «ci sono in corso lavori con contratti per 50 milioni di euro su 148 del grande progetto. Entro il 2018 l’Aspt conta di esperire tutte le gare necessarie a eccezione di quella per ampliare l’imboccatura del porto

www.ilsole24ore.com/art/impresa-e-territori/2018-02-09/msc-manifesta-interesse-gestire-collegamenti-ferroviari-porto-napoli-e-interporti-campani-131139.shtml?uuid=...
[Modificato da Mark Corleone 12/02/2018 11.18]
12/02/2018 10.44
 
Modifica
 
Quota
OFFLINE
Post: 5.726
Registrato il: 03/03/2012
Come mai si parla di san giorgio a cremano e non di san giovanni?

__________________________
Salutandovi indistintamente..

http://www.pianofortegioiello.it/
06/04/2018 12.40
 
Modifica
 
Quota
OFFLINE
Post: 3.644
Registrato il: 06/09/2014
Amministra Discussione: | Chiudi | Sposta | Cancella | Modifica | Notifica email Pagina precedente | « 46 47 48 | Pagina successiva
Nuova Discussione
Rispondi

Home Forum | Album | Utenti | Cerca | Login | Registrati | Amministra
Crea forum gratis, gestisci la tua comunità! Iscriviti a FreeForumZone
FreeForumZone [v.4.4.2] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 10.01. Versione: Stampabile | Mobile
Copyright © 2000-2018 FFZ srl - www.freeforumzone.com